Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
esclusiva

Landoni (SportMediaset): "Atalanta? Forse due punti persi. Palomino gigantesco"

ESCLUSIVA TMW - Landoni (SportMediaset): "Atalanta? Forse due punti persi. Palomino gigantesco"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 15 settembre 2021 09:05Serie A
di Andrea Losapio

"Possono essere due punti persi". Carlo Landoni, giornalista di SportMediaset inviato a Vila-real per la sfida fra Villarreal e Atalanta, commenta così il pareggio, 2-2, in terra valenciana. "Se guardi il risultato, un pari in trasferta, può dire che sia un punto guadagnato. Poi però il Manchester United, che sulla carta è favorito, perde in casa degli Young Boys e complica la corsa alla qualificazione. Credo però si possa accontentare, l'Atalanta, di questo punto guadagnato. Aveva in mano la partita, poi ha rischiato di perderla, infine l'ha recuperata".

Che gara ha visto?
"Molto fisica, l'Atalanta ha dominato per la prima mezz'ora, poi anche da inizio ripresa al quarto d'ora finale. Ha rimesso in gioco il Villarreal con delle disattenzioni, delle leggerezze difensive da cui sono nati i due gol. Qui si pagano perché, a differenza del campionato, il livello è altissimo. Però l'Atalanta è cresciuta fisicamente, più lievita e più ricorda la vecchia Atalanta".

Chi è stato il migliore in campo?
“Facile dire Musso, ha fatto tre parate straordinarie, in particolare l’ultima a tempo scaduto. Grandi prestazioni per Gosens e Freuler, mi è piaciuto anche De Roon che era al rientro. Penso che però serva una menzione per Palomino, davvero gigantesco in difesa”.

Quali sono le differenze rispetto alla sconfitta con la Fiorentina?
“Credo sia cambiato poco, Gasperini si è affidato al solito modulo con i due trequartisti e Zapata punta centrale. Probabilmente è cresciuta la condizione fisica. Poi ho visto la solita formazione che gioca nell’1 contro 1, che aggredisce in ogni zona del campo. Gli avversari a tratti ci hanno capito poco”.

Dove può arrivare quest'Atalanta?
“Ha tutte le carte in regola per giocarsi la qualificazione nel girone. In passato ha vinto in casa del Liverpool, dell’Ajax, quindi può sognare di vincere anche all’Old Trafford. Questo punto a Villarreal può rivelarsi fondamentale nella corsa ai due posti che poi valgono gli ottavi”.

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000