Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Grant, Di Matteo e Tuchel: il Chelsea in finale di Champions sempre con i subentrati

Grant, Di Matteo e Tuchel: il Chelsea in finale di Champions sempre con i subentratiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Getty/Uefa/Image Sport
mercoledì 05 maggio 2021 23:15Serie A
di Gaetano Mocciaro

Il Chelsea ha centrato la sua terza finale nella storia della Champions League e sempre sotto la proprietà Abramovich. Dall'arrivo del magnate russo nel 2003 i blues sono diventati una superpotenza europea. Eppure, per arrivare in fondo alla competizione, ha dovuto attraversare momenti difficili nel corso della stagione, al punto dal dover sempre intervenire col cambio in panchina: nella stagione 2007/08 José Mourinho finì bruscamente la sua prima parentesi alla guida della squadra nonostante due campionati vinti. Gli subentra l'israeliano Avraham Grant, che porta la squadra a undici metri dal successo continentale, perdendo ai rigori col Manchester United nella notte di Mosca. Quattro anni più tardi Abramovich ci riprova ingaggiando il giovane André Villas-Boas, chiamato lo Special Two, una sorta di investimento nonché un paragone con Mourinho: le cose vanno male, il tecnico non riesce a gestire lo spogliatoio e la squadra agli ottavi di finale perde contro il Napoli. Al ritorno a "Stamford Bridge" c'è un altro tecnico, Roberto Di Matteo. Che ribalta la sfida (dal ko 3-1 al San Paolo al 4-1 a Londra) e prosegue clamorosamente fino alla finale, arrivando addirittura a vincerla contro il superfavorito Bayern, per di più nella sua casa. Anche qui decide la lotteria dagli undici metri. E arriviamo a quest'anno, con l'esonero di Frank Lampard a pochi giorni dalla fine del mercato di gennaio, con Thomas Tuchel, fresco d'esonero dal Paris Saint-Germain, a prenderne le redini. E che ha condotto la squadra alla finalissima di Istanbul, da giocare contro il Manchester City.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000