Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Hellas, Juric: "C'è un po' di rammarico. Sono convinto che tireremo al massimo fino alla fine"

Hellas, Juric: "C'è un po' di rammarico. Sono convinto che tireremo al massimo fino alla fine"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 27 febbraio 2021 23:32Serie A
di Luca Chiarini

A margine del pareggio interno contro la Juventus, il tecnico dell'Hellas Verona Ivan Juric è intervenuto in conferenza stampa. Di seguito tutte le sue dichiarazioni.

A un certo punto è sembrato di rivedere la partita dello scorso anno.
"Un po' di rammarico ce l'ho. Abbiamo preso gol alla prima occasione subita, potevamo fare meglio certe situazioni nel palleggio, ma nel finale c'eravamo solo noi. Abbiamo meritato il pareggio, ci sarebbe stata anche la vittoria: non ci siamo riusciti, ci dispiace un po' perché battere la Juve non è cosa da tutti i giorni. Era una grande occasione, ma siamo comunque felici".

Con questa Juve era forse l'occasione buona per tentare il colpaccio.
"La Juve ha grandissimi giocatori, basta vedere gli acquisti che fa: uno dei loro costa quanto uno nostro in tre anni. Bisogna anche essere umili, ma Silvestri non ha fatto grandi parate e negli ultimi venticinque minuti andavamo più forte. Abbiamo creato tante situazioni, anche se è mancato il gol".

La classifica rispecchia quanto avete fatto, o vi manca qualche punto, come ad esempio a Genova?
"Quelli di Genova sì, però bisogna essere sinceri: in alcune partite ci è andata bene, quindi penso siano giusti. In alcune partite abbiamo perso qualcosa, come in questa o a Genova, ma ne abbiamo vinta qualcuna che magari non meritavamo".

È curioso di conoscere la Conference League?
"Nella mia testa la squadra deve migliorare, a livello di gioco, a livello tecnico. Abbiamo un po' il problema del terzo di sinistra, posizione in cui dobbiamo mettere sempre un destro. Ci sono giocatori che devono ancora fare un salto in avanti. Quello è l'obiettivo: la salvezza penso sia molto vicina, dobbiamo ottenerla perché è fondamentale, ma vedo ragazzi che hanno fame. Sono convinto che tireremo al massimo fino alla fine: la linea è sempre sottile, bisogna stare attenti su tutto".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000