Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Inter Campione. I protagonisti - Hakimi il super colpo. Nel più assoluto silenzio

Inter Campione. I protagonisti - Hakimi il super colpo. Nel più assoluto silenzioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 02 maggio 2021 21:00Serie A
di Andrea Losapio

Un colpo nel più completo silenzio. L’Inter che va a prendersi Achraf Hakimi nello scorso giugno, quando era tornato indietro dal Borussia Dortmund al Real Madrid, lo ha fatto senza nessuna indiscrezione, chiudendo un acquisto fantastico per quanto visto in questa stagione. Non solamente per il gol al Crotone, solo l’ultimo di una lunga serie. Sette reti e sette assist, con qualche rimpianto anche da parte del Real che ha comunque investito molto negli esterni di difesa negli ultimi anni, pur avendo Carvajal come certezza.

Hakimi è arrivato in Italia con la sensazione che potesse sì essere il dominatore della fascia destra dell’Inter, ma anche con la necessità di migliorare tatticamente, in un campionato molto differente dall’esuberanza fisica della Bundesliga. D’altro canto passare da Lazaro, Candreva o D’Ambrosio - in scadenza contrattuale e che difficilmente prolungherà - a Hakimi fa la differenza. Perché è dai tempi di Maicon che non si vedeva un laterale così dominante per l’Inter, bravo sia nella fase difensiva che in quella offensiva. Anche perché per Conte, molto difensivo con la retroguardia a tre, gli esterni sono fondamentali.

Ci sarebbe poi la questione del pagamento, divenuta centrale qualche settimana fa e che sembra fissata dopo qualche peripezia di troppo. Cambia poco, se l’Inter ha vinto lo Scudetto è anche per l’imprevedibilità regalata dall’esterno offensivo che con il Borussia sembrava già uno dei migliori d’Europa e che ora si è riconfermato tale.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000