Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Inter, Marotta: "Che bello vincere. È iniziato un ciclo e vogliamo onorarlo"

Inter, Marotta: "Che bello vincere. È iniziato un ciclo e vogliamo onorarlo"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 15 maggio 2021 17:45Serie A
di Luca Chiarini

Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter, ha parlato ai microfoni di Sky Sport a pochi minuti dalla sfida contro la Juventus. Di seguito le sue dichiarazioni.

Ci racconta le sue emozioni legate a questa sfida?
"Veniamo da campioni d'Italia, una cosa insperata che ci dà soddisfazione. Vogliamo onorare l'impegno, è insito nel mio lavoro iniziare un'avventura e concluderla, ma ho avuto la fortuna di trovare subito la fiducia del presidente e di trovarmi in una società blasonata. È iniziato un ciclo e cerchiamo di onorarlo nel migliore dei modi".

Che differenza c'è tra vincere all'Inter e alla Juve? Cosa significa la presenza di Zhang oggi?
"Quando si vince c'è sempre una forte emozione, non c'è differenza. Anzi, devo dire che questo Scudetto è stato insperato nelle tempistiche. Lo stiamo ancora vivendo e ne stiamo ancora godendo. Steven Zhang è a Milano da qualche settimana, questo è il derby d'Italia, ha il suo fascino ed è giusto che anche il presidente sia vicino".

Che sentimento ha nei confronti della Juventus? Qualcuno si è pentito di non averla trattenuta?
"Devo dire che si è voltata pagina: questo vale per i giocatori, per gli allenatori e anche per i dirigenti. Il passaggio all'Inter ha generato in me tantissimi stimoli, coronati da questo traguardo insperato nelle tempistiche. Devo dire a posteriori: che bello vincere. Siamo contenti di come questo iter ha seguito un suo percorso vincente".

C'è distanza tra quello che vuole Conte e quello che può garantirgli l'Inter?
"È un allenatore vincente, l'ha dimostrato anche qui. È normale che gli allenatori vincenti siano ambiziosi: il suo ciclo è iniziato molto bene, non vorrà che migliorarlo. La prossima settimana ci sarà un incontro tra lui e il presidente, credo e spero che si possa continuare".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000