Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Juve, torna di moda il made in Italy? Allegri pensa ad una mediana a 5 con Locatelli e De Sciglio

Juve, torna di moda il made in Italy? Allegri pensa ad una mediana a 5 con Locatelli e De SciglioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 30 settembre 2022, 16:38Serie A
di Tommaso Bonan

In casa Juventus, chi non è partito per le Nazionali ed è rimasto alla Continassa cerca spazio e si candida per un posto da titolare domenica contro il Bologna: tra chi doveva recuperare da un infortunio e chi invece doveva semplicemente rientrare in condizione, al centro di allenamento della Continassa si sono rivisti i nazionali Bonucci , Danilo , Bremer , McKennie , Kostic e Vlahovic , ai quali si aggiungeranno oggi Cuadrado e Paredes , di rientro da oltreoceano oltre allo squalificato Di Maria (due giornate di stop, salterà anche il Milan).

Made in Italy.
Proprio il fatto che l’esterno colombiano e il regista argentino siano reduci da un lungo viaggio e siano a disposizione solo a ridosso di una partita così delicata - sottolinea Tuttosport - lancia la doppia candidatura di due italiani che sono rimasti a lavorare a Torino. Allegri valuterà nelle prossime 48 ore, anche osservando da vicino i due titolari di partenza (ovvero Cuadrado e Paredes), ma Mattia De Sciglio e Manuel Locatelli provano a modificare le gerarchie e a convincere il tecnico livornese a cambiare. Locatelli ha due possibilità: una è quella da frangiflutti davanti alla difesa in caso di rinuncia a Paredes dal 1' oppure da mezzala al suo fianco, dato che Miretti non è al meglio e pure McKennie è reduce dalla Nazionale. In questo contesto salgono le quotazioni di Adrien Rabiot , principale candidato da interno del centrocampo che presumibilmente sarà a 5 con Kostic favorito a sinistra rispetto ad Alex Sandro.

Primo piano
TMW Radio Sport