Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
live

Juventus, Allegri: "I fischi dello stadio? Dobbiamo superare anche questo"

LIVE TMW - Juventus, Allegri: "I fischi dello stadio? Dobbiamo superare anche questo"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 2 ottobre 2022, 23:09Serie A
di Simone Dinoi
fonte inviato all'Allianz Stadium
Diretta scritta su TUTTOmercatoWEB.com. Premi F5 per aggiornare!

23:00 - Massimiliano Allegri commenta la vittoria per 3-0 contro il Bologna all’Allianz Stadium nell’ottava giornata del campionato di Serie A.
TUTTOmercatoWEB.com vi riporta la conferenza stampa dell’allenatore bianconero in diretta.

23:04 - Allegri prende posto nella sala stampa dell’Allianz Stadium: comincia la conferenza.

Un giudizio sull’intesa fra Milik e Vlahovic?
“È stata buona, ma deve migliorare come tutta la squadra. Stasera non era semplice venivamo da un mese senza vittoria, la tensione era molto alta e i ragazzi sono stati molto bravi. Hanno giocato partita di compattezza, intelligenza, pazienza. Nel primo tempo non abbiamo concesso niente, abbiamo fatto il primo passo e dobbiamo continuare a lavorare”.

Intravede la luce in fondo al tunnel?
"Ai ragazzi avevo chiesto una partita semplice, senza strafare, sono stati bravi a mettersi al servizio l'uno dell'altro. Milik ha fatto una buona partita, Rabiot ha anche calciato più volte. Ora ha raggiunto un'ottima maturità nel giocare, sia tecnicamente che fisicamente. Tecnicamente se trova gol, diventerà anche più bravo. Tutti hanno fatto bene, chi ha iniziato e chi è entrato. Ora abbiamo 12 partite, l'ultima mezz'ora con 5 cambi le partite possono cambiare".

I fischi le hanno dato fastidio?
“In questo momento bisogna essere bravi a superare anche questo e riportare l’entusiasmo che serve. Dopo nove anni che una società vince quando ritorna a non vincere tutti devono fare qualcosa in più. Ma è numericamente impossibile vincere tutti gli anni, ma non vuol dire non lavorare con passione e metterci grande impegno per far sì che la Juve torni a vincere il prima possibile. È una grande sfida, ma non è facile. Fa parte della vita, è ciclica. Però stasera i ragazzi sono stati bravi, i tifosi hanno apprezzato la vittoria e la prestazione della squadra. Però per noi questo deve essere la normalità”.

L’avvio non forsennato è stato programmato?
“Fortuntamente non l’abbiamo fatto perché se non riesci a fare gol perdi le distanze. In questo la squadra ha dimostrato grande maturità perché quando non vinci da un mese vai in campo per spaccare tutto. Invece ha fatto una partita a velocità di crociera. Dobbiamo migliorare tanto e poi stanno tornando tutti i giocatori”.

Gli imprevisti li avete cancellati. Avete corso meglio?
“Noi delle squadre che possono vincere il campionato siamo quella che ha corsa di più, quindi vuol dire che abbiamo corso male. Stasera abbiamo corso meglio, senza strafare con ognuno che si è messo al servizio del compagno”.

23:09 - Termina ora la conferenza stampa di Massimiliano Allegri.