Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Roma, sarà rivoluzione in estate. Chi sono gli intoccabili di De Rossi e chi se ne andrà

Roma, sarà rivoluzione in estate. Chi sono gli intoccabili di De Rossi e chi se ne andràTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 19 maggio 2024, 10:37Serie A
di Dimitri Conti

Come anticipato in parte ieri da De Rossi in conferenza stampa, la Roma si prepara a vivere un’estate di grande rivoluzione tecnica e di numerosi cambiamenti di organico. L’Olimpico si prepara a salutare la squadra con una cornice degna dell’occasione nonostante l’obiettivo Champions non sia stato raggiunto: sarà l’ultimo sold out per tantissimi giocatori dell’attuale Roma.

Quando De Rossi parlava di “intoccabili”, scrive il Corriere dello Sport di oggi, si riferiva a un grappolo d’uva fresca: Svilar, Mancini, Ndicka, Angelino (da riscattare per 5 milioni di euro), Cristante, Paredes, Pellegrini più il fedelissimo El Shaarawy e l’ultimo arrivato, da formare, Baldanzi. Il resto è tutto un rebus. Persino Paulo Dybala, visto che nel suo contratto c’è una clausola da 12 milioni di euro da sfruttare entro il 30 luglio. Non hanno certezza di rimanere neanche i prodotti del vivaio, come Edoardo Bove e Nicola Zalewski.

Il nuovo ds giallorosso Ghisolfi dovrà agire anche di cesoie per riequilibrare i conti del club, addio ai 6 milioni lordi l’anno a Rui Patricio, che saluta a giugno a fine contratto, con ricerca di un nuovo secondo per Svilar, al quale sarà rinnovato e adeguato il contratto. A forte rischio anche Leonardo Spinazzola: a De Rossi piace ma il suo costo annuale dovrebbe essere abbattuto perché possa rimanere. Addio a numerosi prestiti. Il capofila è sicuramente Romelu Lukaku, l’uomo dal contratto più pesante nella Capitale. Scontati gli addii a Sardar Azmoun, Renato Sanches, Rasmus Kristensen e Dean Huijsen, pronti a tornare rispettivamente a Leverkusen, PSG, Leeds e Juventus. In dubbio anche Diego Llorente, ma la Roma dovrà anche vendere giocatori di proprietà e il quotidiano fa i nomi di Smalling, Karsdorp e pure di Tammy Abraham.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile