Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Roma, una punta a prescindere da Dzeko: piace Kalajdzic

Roma, una punta a prescindere da Dzeko: piace KalajdzicTUTTOmercatoWEB.com
venerdì 25 giugno 2021 09:15Serie A
di Dario Marchetti

Nulla sarà lasciato al caso. Pochi giorni separano la Roma dallo sbarco a Trigoria di Josè Mourinho e come in ogni matrimonio che si rispetti, i preparativi per accogliere lo Special One devono essere perfetti. Per questo Tiago Pinto e i Friedkin sono al lavoro per dare subito i primi segnali al tecnico portoghese. Le cessioni per il momento stanno bloccando gli acquisti che, anche per ragioni bilancistiche, non verrano formalizzati prima del 30 giugno (data di chiusura dell’esercizio). Da Santon a Fazio, passando per Kluivert, Under, Florenzi, Pastore e Nzonzi: sono tanti i calciatori che cercano una sistemazione lontana da Roma perché senza le loro partenze Tiago Pinto non può accelerare sul fronte acquisti. Le priorità ormai si conoscono: portiere e centrocampista. In tal senso i nomi sono i soliti, quelli di Rui Patricio e Xhaka. Diverso, invece, il discorso relativo all’attacco. Molto dipende dal futuro di Dzeko che verrà deciso solo una volta che Mourinho sarà nella Capitale. C’è un piano d’investimento d’inverso in base a ogni situazione, ma la più probabile ad oggi è quella che prevede la permanenza del bosniaco per la durata naturale del contratto (scadenza 2022) o addirittura per due stagioni spalmando l’ingaggio da 7,5 milioni di euro. Così fosse alla Roma servirebbe comunque un terzo attaccante, già perché lo Special One per affrontare la prossima stagione con la Roma impegnata su tre competizioni ha chiesto un altro attaccante oltre a Dzeko e Borja Mayoral, quest’ultimo confermato ancora in prestito ma non riscattato dal Real Madrid. Nella lista di nomi che piacciono a Tiago Pinto per completare il pacchetto offensivo, oltre il solito Belotti, è finito anche Kalajdzic dello Stoccarda. Il giocatore è stato proposto al Milan, ma i costi dell’operazione (20-25 milioni) per ora spengono il sogno rossonero. La Roma per lanciare l’affondo decisivo ha bisogno prima di vendere, ma il giocatore gradirebbe la piazza giallorossa ed essere allenato da Mourinho. A Tiago Pinto piace molto soprattutto perché ha caratteristiche diverse da Borja Mayoral e Dzeko e perché a 23 anni è il profilo futuribile che serve alla società. Con l’entourage del ragazzo un primo sondaggio è stato fatto, ma per il momento non ci sono nuovi appuntamenti in agenda. Prima serve cedere, ma una cosa è certa: la Roma resta sintonizzata e sabato contro l’Italia farà zapping in tv per vedere Kalajdzic.

Primo piano
TMW Radio Sport
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000