Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Tegola Kulusevski, positivo ed Europeo a rischio. Piccolo stop nel percorso di crescita del bianconero

Tegola Kulusevski, positivo ed Europeo a rischio. Piccolo stop nel percorso di crescita del bianconero
mercoledì 09 giugno 2021 06:45Serie A
di Simone Dinoi

L’avvio dell’Europeo si avvicina sempre di più con il conto alla rovescia che, giorno dopo giorno, si avvicina sempre di più al momento di Italia-Turchia che darà il via, venerdì sera, alla competizione internazionale. Direttamente dal ritiro della Svezia però arriva una brutta notizia per un giocatore della Juventus: Dejan Kulusevski è risultato positivo al Coronavirus. Per lui Euro2020 ora è a rischio, tutto dipenderà, logicamente, dallo stato del giocatore che salterà sicuramente l’esordio della sua nazionale il prossimo 14 giugno contro la Spagna del compagno in bianconero Morata.

ASINTOMATICO, NO AL CAMBIO - L’annuncio della positività è arrivato dal medico svedese che in conferenza stampa ha raccontato: “Questa mattina, Dejan Kulusevski ha informato l'equipe medica di avere sintomi di raffreddore, è stato immediatamente testato per il coronavirus e il risultato è stato positivo. Da allora Dejan è stato tenuto isolato dal resto del gruppo ed è rimasto a Stoccolma mentre il resto della squadra si è spostato a Goteborg". Il classe 2000 sta bene ed è asintomatico e attenderà nel ritiro di Stoccolma sviluppi sul proprio stato. Come detto sicuramente out con la Spagna, difficile il recupero per la seconda uscita in programma il 18 contro la Slovacchia: così la speranza ricade sull’ultima gara dei girono del 23 contro la Polonia. Ed eventualmente per quelle successive in caso di qualificazione perché, come annunciato dal c.t. scandinavo, lo juventino non sara sostituto.

PARTE DEL PROCESSO DI CRESCITA - Uno stop che infastidisce questo perché il talento svedese voleva prendersi la sua nazionale sulle spalle. Complice l’assenza della stella Ibrahimovic, le speranze maggiori degli svedese ricadevano proprio sulle giocate di Kulusevski associate a quelle di Forsberg del Lipsia. E senza dubbio per l’ex Parma ci sarebbe stata l’opportunità di accrescere ancora il proprio bagaglio tecnico e caratteriale dopo una stagione con la maglia della Juventus che già tanto da questo punto di vista gli ha insegnato. Non resta che augurare una pronta negativizzazione in modo da poter esordire il prima possibile in una delle competizioni più affascinanti del panorama sportivo.

Primo piano
TMW Radio Sport
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000