Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw radio

Tacchinardi: "Italia, bello l'abbraccio Mancio-Vialli. Anche De Rossi importante"

TMW RADIO - Tacchinardi: "Italia, bello l'abbraccio Mancio-Vialli. Anche De Rossi importante"TUTTOmercatoWEB.com
lunedì 12 luglio 2021 15:52Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

A commentare la vittoria dell'Italia a Euro 2020 a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è stato l'ex calciatore e tecnico Alessio Tacchinardi.

Una fotografia di questo Europeo vinto dall'Italia?
"Abbiamo avuto dei giocatori che hanno fatto qualcosa di straordinario. La fotografia di questo Europeo è quella delle piazze italiane piene di gente a festeggiare, ama anche l'abbraccio tra Mancini e Vialli, sentito, sofferto, che ha dietro tante storie. Mancini ha lavorato per togliere tutte le pressioni al gruppo, ma più si va in fondo, più le pressioni rimangono. E poi è stato importante lo staff. E non va dimenticato De Rossi, raccordo importante tra il mister e la generazione attuale. Si è incastrato benissimo in questo staff".

Consiglierebbe di prendere Mourinho nello staff uno come De Rossi?
"Ha dimostrato De Rossi di essere una persona importante. Io credo ora voglia fare l'allenatore e diventerà uno grande. Certo, uno come lui nel gruppo è importante".

Siamo di fronte a un'innovazione nel calcio italiano?
"La forza di Mancini è quello di aver avuto il carisma e la forza di lavorare sul suo credo. Abbiamo però mandato via uno come De Zerbi, molto simile, che prova sempre a fare la sua partita. Io mi auguro che sia un'innovazione, ma vedere De Zerbi via dall'Italia è una sconfitta. L'Italia ha sempre voluto provare a giocare, mentre l'Inghilterra dopo il gol si è arroccata dietro".

Jorginho merita il Pallone d'Oro?
"Mi auguro che gli venga dato, è un giocatore che dimostra come lavorando, sudando, e con le sue qualità, può raggiungere traguardi importanti. Ma anche Donnarumma è stato clamoroso, a quell'età e con le pressioni che si portava dietro. Certo, vedere alzare la Copa America a Messi, criticato perché in Nazionale non vinceva mai...".

Dove è migliorabile questa Nazionale?
"Immobile e Belotti hanno lavorato tanto, ma lì davanti dobbiamo migliorare. Io credo che Zaniolo alzerà il livello di questa Nazionale, oltre a vedere quanto potranno reggere ancor Bonucci e Chiellini".

Primo piano
TMW Radio Sport
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000