Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Benzema-Deschamps: quando l'attaccante accusava il ct di averlo escluso per pressioni razziste

Benzema-Deschamps: quando l'attaccante accusava il ct di averlo escluso per pressioni razzisteTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 18 maggio 2021 15:27Calcio estero
di Gaetano Mocciaro

Alle 20.20 Didier Deschamps svelerà la rosa della nazionale francese che parteciperà a Euro 2020. La principale novità sarà con ogni probabilità rappresentata dal ritorno di Karim Benzema dopo quasi 6 anni. Un addio deciso da Deschamps per lo scandalo Valbuena e con successive dichiarazioni del giocatore che non hanno fatto che alimentare il fuoco. Saltato l'Europeo che la Francia avrebbe giocato in casa, Benzema sostenne che l'esclusione fu sostanzialmente perché il commissario tecnico si era piegato alle pressioni di una parte razzista della Francia: "Dovete sapere che nel mio Paese il partito estremista (il Front National, ndr) è arrivato al secondo turno nelle ultime elezioni, quindi non so se a decidere sia stato solo Didier, io con il ct mi sono trovato bene e anche con il presidente federale". Apriti cielo: "Parole ingiustificate e inaccettabili" insorse l'allora segretario di Stato francese allo Sport, Thierry Braillard. "Non posso dimenticare" dichiarò il commissario tecnico non più tardi di quattro mesi. Una sorta di pietra tombale sulle speranze del giocatore del Real Madrid: "Quando si tratta di me, delle mie scelte, di tattica, dell'aspetto tecnico, ci sta tutto e non importa, ma in questo caso si è superata la linea, è stata toccata la mia famiglia e per me questo è inaccettabile. Dire certe cose porta necessariamente ad aggressioni verbali o fisiche e ne ho subito le conseguenze. Non posso e non possiamo dimenticare". Per la cronaca dopo le dichiarazioni di Benzema ci furono atti di vandalismo nei pressi dell'abitazione del commissario tecnico. Che nonostante tutto ha deciso che sei anni di esilio possono bastare. E che pur non dimenticando, si può perdonare.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000