Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

L'ex Real Jarni: "Tifo merengues, Benzema numero uno. Chelsea? Non farà gara difensiva"

L'ex Real Jarni: "Tifo merengues, Benzema numero uno. Chelsea? Non farà gara difensiva"TUTTOmercatoWEB.com
martedì 04 maggio 2021 20:05Calcio estero
di Alessandra Stefanelli

Chelsea e Real Madrid non si sono mai affrontate molte volte in Europa, ma in una di queste sfide Robert Jarni era presente. La Supercoppa del 1998 è una delle poche macchie della gloriosa storia europea del Real Madrid, fu infatti un gol di Gustavo Poyet ad indirizzare il match a favore dei blues. E dopo il risultato dell'andata, la squadra di Zidane deve vincere o segnare due o più gol se vuole ottenere la finale. Transfermarket Web ha intervistato Robert Jarni, ex giocatore del Madrid, per parlare di questo incontro:

Sarà il Real Madrid a superare il turno e qualificarsi così alla finale di Istanbul?
"Con questo Real Madrid non si sa mai, è una squadra che può sempre sorprendere. All'andata non è stato brillante, ma non per questo non può ottenere la finale di Istanbul. Mi aspetto una partita interessante, equilibrata e alla fine vediamo chi vincerà".

Benzema è sicuramente il giocatore più pericoloso del Real. E' lui il pericolo numero uno?
"Benzema è il numero uno del Real Madrid, è lui il giocatore da cui aspettarsi sempre di più. I compagni, come abbiamo visto, lo cercano sempre con insistenza perché sono consapevoli che è sempre in grado di fare qualcosa di bello".

Hai parlato di squadra non brillante all'andata, quindi che partita farà il Real?
"La verità è che sono rimasto sorpreso dall'atteggiamento del Chelsea. La squadra di Tuchel si è presentata con un atteggiamento aggressivo e fin da subito ha provato ad imporre il suo gioco. Il Real non si aspettava la prestazione degli avversari, ma nel secondo tempo è riuscito poi a fare molto meglio. Mi aspetto, quindi, che la squadra di Zidane riparta dal finale della scorsa gara. Solo così potrà trovare la qualificazione alla finale di Istanbul".

Se il Real dovrà ripartire dal finale della gara d'andata, il Chelsea inevitabilmente dovrà riproporre lo stesso atteggiamento del primo tempo.
"Sì, sono d'accordo. Il Chelsea non farà una partita difensiva, per me proverà ad attaccare per cercare di trovare subito un gol. Un aspetto da tenere in considerazione è la fisicità: il Chelsea sta molto meglio degli avversari. L'organico del Real non è molto ampia, in più chi subentra dalla panchina non è in condizione. Però il mio tifo resta sempre per il Real Madrid".

Il Real, in caso di passaggio del turno, vincerà la Champions?
"Ogni volta che c'è una finale in cui è presente, il Real è sempre favorito. Per cui i giocatori faranno di tutto per vincere con il Chelsea e giocare questa finale contro il City o il PSG".

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Il Milan vede la qualificazione in Champions. Il Napoli non può rallentare
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000