Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Ronaldo-Real per ora solo una suggestione. Juventus, per l’attacco rispunta l’idea Milik. Milenkovic verso lo United. Asta per Vlahovic, ma la Fiorentina è fiduciosa sul rinnovo

Ronaldo-Real per ora solo una suggestione. Juventus, per l’attacco rispunta l’idea Milik. Milenkovic verso lo United. Asta per Vlahovic, ma la Fiorentina è fiduciosa sul rinnovoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
sabato 20 marzo 2021 08:00Editoriale
di Niccolò Ceccarini

Il possibile ritorno di Ronaldo al Real (come del resto al Manchester United) al momento è solo una suggestione, nonostante le parole di Zidane prima del match di ritorno degli ottavi di Champions League con l’Atalanta abbiano lasciano uno spiraglio aperto. Questo finale di stagione con la Juventus sarà molto importante per interpretare le intenzioni del campione portoghese, che sembra orientato a rimanere un altro anno a Torino e quindi fino alla fine del contratto. È chiaro che oggi è prematuro dare e soprattutto avere certezze ma le sensazioni sono queste. E comunque sarà Ronaldo a decidere se l’avventura dovrà continuare o meno. Paratici a tal proposito è sempre stato molto chiaro sul suo futuro, per la Juventus resta. Nel frattempo in vista del prossimo anno, i bianconeri sono sempre più forti su Locatelli, che è diventato la prima scelta per il centrocampo. La trattativa non è semplice, la valutazione è molto alta, ma la Juventus farà tutto il possibile per trovare un’intesa con il Sassuolo. Per l’attacco, in attesa di capire quale sarà la strategia su Morata (il rinnovo del prestito di un altro anno con l’Atletico al momento è l’ipotesi più probabile), la Juventus non ha ancora abbandonato l’idea Milik. A ora non ci sono stati passi concreti con il Marsiglia, (che lo ha acquistato a gennaio dal Napoli per una cifra di 8 milioni di euro più 4 di bonus) ma è una pista da monitorare. Intanto è sempre più forte il pressing del Manchester United su Milenkovic. Il centrale viola ha un contratto fino al giugno del 2022 ma ormai è evidente che non rinnoverà e quindi ecco che a giugno lascerà Firenze. La società punta a monetizzare al massimo la sua cessione per investire poi su un altro difensore. Il destino insomma è già scritto. Situazione diversa ma ancora in evoluzione per Vlahovic. Il giovanissimo attaccante serbo ha tanti estimatori. In Italia c’è la Roma ma anche all’estero cominciano ad esserci diversi club. In Germania il Borussia Dortmund, in Inghilterra Tottenham e West Ham. La lista però potrebbe allungarsi. Vlahovic in viola è felice, con Prandelli è cresciuto tantissimo, ha già segnato 12 gol in campionato e ha ancora grandi margini di miglioramento. Al momento però non ci sono stati passi avanti per prolungare un contratto in scadenza nel giugno 2023. La Fiorentina resta fiduciosa. Per i viola sarebbe fondamentale riuscire a trovare un accordo prima della fine di questa stagione. Proprio per questo i prossimi due mesi saranno decisivi.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Atalanta-Juve per lo spettacolo e la Champions. Il Napoli prova a fermare l'Inter
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000