Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

La Danish Dynamite si ferma qui. In finale con l’Italia va l’Inghilterra, tra le polemiche

La Danish Dynamite si ferma qui. In finale con l’Italia va l’Inghilterra, tra le polemicheTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Uefa/Image Sport
giovedì 08 luglio 2021 00:53I fatti del giorno
di Ivan Cardia

La Danimarca si ferma sul più bello. I sessantamila (e oltre) di Wembley spingono l’Inghilterra alla finale di Euro 2020, la prima di un Europeo, la seconda nella storia calcistica di un Paese che canta It’s Coming Home e rischia di vincere quando si gioca in casa sua. A Londra, i Tre Leoni battono 2-1 la selezione guidata da Kasper Hjulmand. Non senza faticare: ad aprire le danze è una prodezza balistica di Mikkel Damsgaard, gioiello della Sampdoria che si gode la vetrina regalata dall’Europa a questo ragazzo. Poi una sfortunata autorete del capitano pareggia i conti; servono i tempi supplementari, li decide un discutibilissimo rigore assegnato per un fallo che non c’è su Sterling e trasformato, dopo la prima parata di Schmeichel (migliore in campo dei suoi), da Harry Kane. Vola così la nazionale di Gareth Southgate che, a proposito di competizioni casalinghe, nel 1996 aveva sbagliato un rigore decisivo in semifinale contro la Germania e ora ha esorcizzato qualche fantasma. Note da prendere per l’Italia, che l’Inghilterra la affronterà, sempre a Wembley, domenica sera: polemiche a parte, il 10 e il 9 (qui le pagelle inglesi) entrano in tutte le azioni offensive, le statistiche dicono che nell’ultima trentina di partite l’Inghilterra parte praticamente dal 2-0 avendoli in campo. Il saluto alla Danimarca, il migliore oltre a quello del suo ct, è Copenaghen in festa nella notte per ringraziare i suoi ragazzi dinamite.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000