Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Pioggia di critiche per la Juventus nel day after di San Siro. E oggi è già vigilia di Supercoppa

Pioggia di critiche per la Juventus nel day after di San Siro. E oggi è già vigilia di SupercoppaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 19 gennaio 2021 00:56I fatti del giorno
di Simone Bernabei

Quello di ieri, in casa Juventus, è stato day after. il giorno dopo della pesante, cocente, sconfitta a San Siro contro l’Inter. Un risultato che complica ulteriormente la corsa Scudetto dei bianconeri, ora distanti 10 punti (con una gara in meno) dalla capolista Milan. Il day after dicevamo. Quello dei commenti, delle analisi e inevitabilmente delle critiche. Mario Sconcerti ha parlato della “peggior Juve degli ultimi 10 anni”. Ma questo non è l’unico giudizio negativo, anzi. Le critiche sono dure e mirate, a maggior parte delle quali riguardante il tecnico Andrea Pirlo: “Conte ha stravinto su Pirlo, non c’è stata gara”, ha detto Paolo Condò. Durissimo anche Arrigo Sacchi, per il quale l’Inter ha fatto così bene anche perché “giocava contro nessuno”. L’allenatore bianconero è uno dei principali responsabili anche per Francesco Colonnese e Massimo Brambati: “Ancora non si capisce il modulo di Pirlo”, ha detto il primo. Tagliente e deciso il secondo: “In panchina alla Juventus non c’è un allenatore, serviva uno come Spalletti”. E se da una parte c’è chi regala ancora fiducia a questa Juventus, come Franco Causio e Antonio Di Gennaro, l’ex presidente Giovanni Cobolli Gigli non ha usato mezzi termini: “Juventus senza palle contro l’Inter, non ho molta stima di Paratici e Nedved”.

Insomma, la critica è divisa ma è decisamente sbilanciata verso l’atto accusatorio per la Juventus e Andrea Pirlo. Il tutto, giusto sottolinearlo, a poche ore dalla decisiva sfida contro il Napoli in Supercoppa Italiana. All’appuntamento di mercoledì la Juventus è chiamata alla pronta risposta e proprio per questo lo stesso Pirlo avrà pochissimo tempo per smaltire le tossine e i brutti pensieri post San Siro.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Napoli, il futuro si scrive ora. L'Europa League delle italiane
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000