Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Zazzaroni sul Corriere dello Sport: "Diavolo on fire ma l'Inter era più forte. Juve, che errori"

Zazzaroni sul Corriere dello Sport: "Diavolo on fire ma l'Inter era più forte. Juve, che errori"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Lorenzo Marucci
lunedì 23 maggio 2022, 08:43Rassegna stampa
di Antonio Parrotto

Ivan Zazzaroni commenta la vittoria dello Scudetto del Milan sul Corriere dello Sport: "Diavolo on fire ma l'Inter era più forte. Juve, che errori". Il direttore del quotidiano romano si è complimentato con i rossoneri, tornati al successo dopo 11 anni: "Gran bel giorno, il tuo, perché ti sei messo l’Inter dietro ed era un’Inter più forte del Milan". Grandi meriti anche a Stefano Pioli: "l’allenatore che secondo alcuni 'non aggiunge e non toglie', ma che per un calcio sempre più formattato come il nostro rappresenta qualcosa di unico". La chiosa anche a un'altra antagonista dei rossoneri, la Juventus, che ha chiuso al quarto posto: "La Juve, da sempre la principale antagonista, ripartendo da un’altra se stessa ha commesso una serie di errori che ha pagato duramente e allora mi ritrovo a riconsiderare anche le critiche che hanno accompagnato Fabio Paratici nella fase del divorzio: il calcio sa essere antipatico e vendicativo, se solo penso a Conte che ha riportato il Tottenham in Champions chiudendo in goleada a Norwich con due gol di Kulusevski e due assist di Bentancur".