Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Genoa, cancellare le distrazioni in questo rush finale: quanti gol subiti nelle prime battute

Genoa, cancellare le distrazioni in questo rush finale: quanti gol subiti nelle prime battuteTUTTOmercatoWEB.com
© foto di PhotoViews
mercoledì 05 maggio 2021 07:30Serie A
di Andrea Piras

Attenzione. E' quella che predica mister Davide Ballardini per il suo Genoa, impegnato nel rush finale del campionato con l'intenzione di mettersi ulteriormente al riparo dalla zona pericolante. La sconfitta di Roma con la Lazio ha visto un’ottima reazione da parte dei rossoblu che, specie nella seconda frazione di gara, hanno spinto sull'acceleratore mettendo in difficoltà la formazione di Simone Inzaghi. Il rovescio della medaglia però è rappresentato da alcune disattenzioni che hanno portato i forti giocatori biancocelesti a trovare la via del gol nella prima ora di gioco. Ad aprire le danze è stato Correa che ha gonfiato la rete dopo 30 giri di orologio. Sono diverse le partenze ad handicap dei rossoblu in questa parte di stagione, specie con tanti gol subiti nelle prime battute.

Troppi gol subiti all’inizio - Contro il Benevento, in un inizio di match scoppiettante, i gol di Viola su rigore e quello di Lapadula sono arrivati rispettivamente al quinto e al quarto d’ora mentre Rebic ha aperto le danze a San Siro al 13'. Kulusevski e Morata sono andati a segno all’Allianz Stadium al quarto e al 22' nel match poi vinto dalla Juventus per 3-1 mentre con la Fiorentina al 23' Vlahovic ha pareggiato la marcatura iniziale di Destro, arrivata al 13'. Anche a Parma, gara poi vinta grazie ad una super doppietta di Scamacca, i Ducali hanno sbloccato il punteggio con una rovesciata di Pellé al 16' mentre Mancini ha deciso la gara dell’Olimpico di Roma al 23' così come Lukaku ha sbloccato quella di San Siro al primo minuto.

Il percorso dei rossoblu - Aspetti su cui il tecnico rossoblu starà già lavorando in vista delle ultime quattro partite dove i punti inizieranno davvero ad essere pesanti. Si partirà domenica all’ora di pranzo al "Ferraris" contro il Sassuolo di Roberto De Zerbi, rientrato in corsa per un posto nella prossima Conference League. Poi sarà la volta della trasferta infrasettimanale di Bologna prima di chiudere la settimana contro l'ex Gian Piero Gasperini, in lotta con la sua Atalanta per la qualificazione in Champions League. L'ultima giornata di campionato invece vedrà il Genoa impegnato alla Sardegna Arena di Cagliari contro i rossoblu di Leonardo Semplici.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Il Napoli continua a volare. Verona, quello scudetto unico e irripetibile
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000