Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

La Juve aspetta Depay e il Barcellona ha fretta di chiudere il discorso

La Juve aspetta Depay e il Barcellona ha fretta di chiudere il discorsoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
venerdì 19 agosto 2022, 06:45Serie A
di Simone Dinoi

È tornata ad allenarsi la Juventus agli ordini di Massimiliano Allegri al centro sportivo della Continassa. Nel mirino c’è l’impegno di lunedì sera a Marassi contro la Sampdoria per dare conferme a se stessa su quanto di buono fatto nella vittoria all’esordio stagionale contro il Sassuolo. Non ci sarà Di Maria alle prese con la lesione all’adduttore, difficilmente ci sarà Memphis Depay che resta però l’obiettivo principale di Madama per allungare il ventaglio di risorse a disposizione del tecnico livornese.

Juve, proseguono le discussioni con Depay: l’accordo finale è nell’aria.
È Memphis Depay il prescelto da qualche giorno in casa Juventus per rinforzare il reparto offensivo. I bianconeri hanno deciso di affondare il colpo sull’olandese del Barcellona sfruttando condizioni economiche vantaggiose che permettono di portare, sostanzialmente senza investimento per il cartellino, un innesto qualitativamente di alto livello e capace così di innalzare il tasso tecnico della squadra. Sono giorni di contatti continui fra gli avvocati del classe 1994 e la Vecchia Signora per limare ogni singolo dettaglio dell’accordo e arrivare alla fumata bianca tanto attesa. Anche ieri sono stati fatti passi avanti propedeutici a una chiusura imminente ma non ancora arrivata.

Il Barcellona ha fretta di chiudere.
E in casa blaugrana spingono per salutare rapidamente l’ex Lione: i catalani hanno infatti necessità di salutare Depay per poter tesserare Koundé e metterlo così a disposizione di Xavi. Da qui la possibilità che la Juve rinunci a qualche bonus legato all’affare Pjanic per accelerare la risoluzione del rapporto fra il Barcellona e l’attaccante. Le tempistiche rispetto alle attese si sono allungate ma la sostanza non cambia: alle sue condizioni, ma la Juventus ha individuato in Depay l’innesto per rinforzare il proprio reparto offensivo.