Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Le pagelle della Juventus - Immenso Cuadrado, la vittoria è tutta sua

Le pagelle della Juventus - Immenso Cuadrado, la vittoria è tutta suaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 15 maggio 2021 20:00Serie A
di Raimondo De Magistris

Risultato finale: Juventus-Inter 3-2

Szczęsny 6.5 - Spiazzato da Lukaku sul penalty del momentaneo 1-1, non viene troppo impegnnato dagli attaccanti dell'Inter fino all'82esimo, quando Vecino lo chiama al grande intervento e lui risponde presente. Non ha colpe nemmeno sull'autogol del momentaneo 2-2.

Danilo 6.5 - Prestazione di grande solidità. Concentrato per tutti i 90 minuti, non commette sbavature.

De Ligt 6 - Commette quasi involontariamente il fallo su Lautaro Martinez, ma il replay evidenzia di un contatto sanzionabile col calcio di rigore. Nel complesso però la prestazione è stata positiva e, per sua fortuna, la Juventus ha comunque portato a casa la vittoria.

Chiellini 6 - Ottima la prestazione del capitano, ma l'autogol del 2-2 ha rischiato di mandare all'aria la vittoria. Per sua fortuna, stasera Cuadrado è stato immenso.

Alex Sandro 6.5 - Ha il compito di arginare Hakimi e lo esegue piuttosto bene. Limita al minimo indispensabile le sortite offensive.

Cuadrado 9 - Il primo gol in stagione, dopo 19 assist, è pesantissimo. Perché arriva allo scadere del primo tempo e permette alla Juventus di ripartire in vantaggio. Ma ancora più pesante è il rigore che si conquista e trasforma dopo il 2-2.

Bentancur 5 - Un buon primo tempo. Però ha la colpa di lasciare i suoi in dieci uomini per quasi tutta la ripresa a causa di un doppio cartellino giallo.

Rabiot 6.5 - Fondamentale il suo lavoro in mezzo al campo, in entrambe le fase di gioco. In questa fase della stagione è uno dei calciatori più importanti della Juve.

Chiesa 6 - Sta crescendo di condizione ma nemmeno oggi è sembrato il miglior Chiesa. Ha fatto il compitino, poche volte s'è spinto oltre. Dal 70esimo Demiral 6 - Aiuta la squadra negli ultimi convulsi 24 minuti.

Kulusevski 6.5 - La mossa a sorpresa di Pirlo è vincente, perché limita fortemente la fonte di gioco nerazzurra: Marcelo Brozovic. Il suo lavoro è prezioso, soprattutto in fase difensiva, ma dopo il rosso a Bentancur è lui il sacrificato. Dal 58esimo McKennie 6 - Entra con buon piglio, mezz'ora di grande sacrificio.

Cristiano Ronaldo 6.5 - 36 gol in stagione, 29 in campionato. Magari ha steccato qualche prestazione, ma la sua presenza in zona gol è stata costante. Oggi non perfetto sul rigore, ma poi ha ribadito in rete subito dopo. Dal 70esimo Morata 6 - Entra col chiaro compito di aiutare la squadra in fase difensiva, pur giocando in attacco.

Andrea Pirlo 7 - Questa volta è protagonista in positivo. Indovina tutte le scelte, a partire dall'inserimento di Kulusevski alle spalle di Cristiano Ronaldo. Ed è tempestivo sui cambi dopo il doppio giallo a Bentancur.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000