Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
live

Inter, Marotta: "Inzaghi giovane e vincente. Resteremo competitivi"

LIVE TMW - Inter, Marotta: "Inzaghi giovane e vincente. Resteremo competitivi"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 07 luglio 2021 13:44Serie A
di Alessandro Rimi
fonte Inviato a San Siro
F5 PER AGGIORNARE

12.50 - Nel giorno di presentazione ufficiale del nuovo tecnico interista, anche l'amministratore delegato sport del club nerazzurro, Giuseppe Marotta - a cui, insieme a tutta la dirigenza, è stato appena prolungato il contratto fino al 2024 - terrà una conferenza stampa congiunta per lanciare la nuova stagione. Seguila LIVE su TuttoMercatoWeb.com

13.00 - Iniziata la conferenza stampa di Giuseppe Marotta

Prende la parola l'ad dell'Inter - "Inizia una stagione come sempre difficile, presentiamo il nostro nuovo tecnico con grande orgoglio perché il progetto dell'Inter continua, con un nuovo allenatore, giovane, già molto esperto e vincente, sappiamo che è il profilo più adatto e che personifica i valori di questo club: entusiasmo, lavoro e successo. Attraversiamo un momento difficile e per certi versi inquietante, post-pandemia. E anche per effetto dell'economia mondiale, di riflesso il calcio oggi è alla ricerca di un modello sostenibile. Di sicuro l'Inter vuole continuare, per volere della proprietà, sulla falsariga della passata stagione, guardando sempre agli aspetti economici e finanziari. La dirigenza intende comunque allestire la squadra più competitiva possibile. La proprietà ha profuso circa 700 milioni di euro in questa società, oggi il calcio paga le conseguenze di quanto appena accaduto e perciò è impensabile chiedere ancora certi sforzi. Sono state fatte scelte dolorose, come la cessione di Hakimi, ma tutto è sempre svolto sotto l'aspetto della continuità. Aspettiamo il ritorno dei nostri tifosi allo stadio che per noi sono fondamentali, l'auspicio è che il governo riapra presto gli impianti di gioco al pubblico che rappresenta il patrimonio di ogni società"

C'è a proposito un dialogo aperto con la Lega?
"Il dialogo è sempre la via migliore. La Lega si sta adoperando per riaprire gli stadi, abbiamo già milioni di vaccinati e sapete che ricominciare a giocare senza il pubblico sarebbe desolante. L'Inter ha registrato una contrazione di 100 milioni di euro di mancato incasso nella stagione appena conclusa"

13.44 - Terminata la conferenza stampa di Giuseppe Marotta

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000