Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Sampdoria, Ranieri: "Rispetteremo lo sport, voglio una grande prova da parte dei miei giocatori"

Sampdoria, Ranieri: "Rispetteremo lo sport, voglio una grande prova da parte dei miei giocatori"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
martedì 11 maggio 2021 14:35Serie A
di Andrea Piras

Dopo il pesante ko di San Siro, la Sampdoria torna in campo. Domani sera i blucerchiati sfideranno lo Spezia nel terzultimo turno di campionato. In vista della gara del "Ferraris", il tecnico Claudio Ranieri ha parlato ai microfoni del canale ufficiale della società: "Fortunatamente dopo la partita non bellissima contro l'Inter, anche se come sospettavo abbiamo corso di più delle altre partite ma quando non si corre tutti insieme e non si arriva a tempo si fanno brutte figure, c'è subito un'altra partita. Lo Spezia ci ha battuto all'andata per cui abbiamo giustamente lo spirito di rivalsa e vogliamo fare una gran partita. Ogni partita deve essere la partita della stagione, noi rispetteremo lo sport perchè io voglio una grande prova da parte dei miei giocatori".

Che Spezia si aspetta domani?
"Mi aspetto il solito Spezia ben organizzato che fa girare la palla, che cerca queste verticalizzazioni per le loro punte e noi dovremo essere sempre pronti a pressare e a non farli ragionare".

Dopo la sconfitta dell'andata ci furono diverse critiche.
"E' logico che quando si perde contro una neopromossa ci siano sempre delle critiche. Poi soprattutto quando non si gioca. E' giusto che ci siano delle critiche perchè devi essere sempre attento a tutto quello che succede e devi dare il gusto peso anche alla critica. Ora siamo molto più punti davanti ma questo a noi non ci deve interessare. Noi stiamo facendo una corsa su noi stessi. Ho detto che cercheremo di raggiungere fino all'ultima giornata i 52 punti".

Derby ligure.
"E' un derby, La Spezia è vicino a noi. Ci deve stare il pepe perchè sennò non sarebbe un derby. Io dico che bisogna sempre dare il massimo in campo e poi accettare il risultato della sfida. Noi domani andremo in campo con la voglia di battere lo Spezia. Se lo Spezia farà la partita dell'andata e ci batterà, complimenti allo Spezia".

Ultimo turno infrasettimanale.
"E' l'ultimo turno infrasettimanale di una stagione assurda perché, lo ripeto scusatemi, senza i tifosi è un altro sport. I nostri tifosi ci sono mancati tantissimo perchè non giocare con quel pathos, con quel coinvolgimento che solo il pubblico caloroso come quello della Sampdoria ti sa dare non è la stessa cosa. Mancano tre partite alla fine del campionato, ci siamo tolti delle soddisfazioni. Ora ci manca l'ultimo passo che ci farà raggiungere quello che io chiedo ai giocatori".

Un anno a mezzo senza sosta.
"In questo anno e mezzo la verità è che i calciatori non hanno mai staccato la spina. Abbiamo staccato ad agosto, poi abbiamo avuto quelle quattro settimane di stop. E' stato un anno e mezzo disastroso sotto l'aspetto dello sport. Non voglio confondere sport con la vita di tutti i cittadini italiani e del mondo".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000