Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw radio

Tacchinardi: "Alla Lazio rivedremo il vero Sarri. Inter, peccato l'addio di Conte"

TMW RADIO - Tacchinardi: "Alla Lazio rivedremo il vero Sarri. Inter, peccato l'addio di Conte"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
mercoledì 09 giugno 2021 06:46Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

L'ex calciatore e tecnico Alessio Tacchinardi a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, ha parlato dei temi di giornata.

Nazionale, come vede questo Europeo?
"Verratti è un giocatore forte, determinante, in una squadra non con grandi campioni ma con ottimi giocatori. Spero riesca a fare un grande Europeo, dopo anni di ottimo lavoro. Ha sempre giocato a petto in fuori, con umiltà, con qualità. C'è tanta attesa. Oggi in mezzo al campo, oltre a Verratti, è costruita molto bene".

Che ne pensa di Di Francesco al Verona? E Sarri alla Lazio?
"Penso che non abbia fatto bene l'ultima stagione, ma con la Roma è arrivato in semifinale di Champions. Quando comincia essere esonerato, perdi qualche convinzione forse. Per certe squadre sarà difficile, come per il Verona, cambiare totalmente modo di gioco, come la Lazio con Sarri. Io penso che rivedremo il Sarri di Napoli, che modella la squadra come vuole lui. Credo che il centrocampo non vada toccato, credo abbia chiesto garanzie per altri ruoli".

Tornerebbe in società alla Juventus?
"Normale che piacerebbe tornare, magari non da dirigente ma da tecnico. Credo che sia un posto dove ho dato tanto, conosco l'ambiente molto bene. La seguo sempre, perché no? Sarebbe una bella soluzione ma non da dirigente".

Diverse panchine cambiate in Serie A. Quale la stuzzica di più?
"Mourinho alla Roma. E' vero che come risultati negli ultimi anni è stato meno rispetto a quello dell'Inter, ma c'è curiosità di rivederlo in Italia. Ci conosce bene, voglio vedere se riuscirà a farsi una bella squadra e a mettere pepe in questo campionato. E' arrivato al momento giusto e al posto giusto".

Si aspettava l'addio di Conte all'Inter?
"Non me l'aspettavo. Conte ha fatto un lavoro clamoroso, ha fatto un campionato pazzesco ma non mi aspettavo che andasse via. Sotto può esserci tutto, ma Conte è un allenatore che se ha meno stimoli non va avanti. E' un peccato, doveva finire un lavoro che stava andando alla grande. Peccato perché la Serie A perde un grande allenatore per il prossimo anno, quando ci saranno tanti ritorni".

E Allegri?
"Non è mica detto che faccia bene, anche se lui è un grande e non sentirà le pressioni. Non vedo l'ora che cominci la Serie A, ci sono grandi allenatori, di carisma, e il livello si è alzato tantissimo. Ci sarà tanta tattica ma anche polemiche".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000