Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Le pagelle della Russia - Cherchesov azzecca le mosse, Miranchuk salvatore della patria

Le pagelle della Russia - Cherchesov azzecca le mosse, Miranchuk salvatore della patriaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Imago/Image Sport
mercoledì 16 giugno 2021 17:08Euro 2020
di Gaetano Mocciaro

Safonov 6 - 22 anni, terza presenza con la Russia e peraltro in una partita già decisiva: in definitiva grandi pressioni per lui, preferito a Shunin dopo la partita contro il Belgio. Si disimpegna tutto sommato bene anche se non è particolarmente impegnato.
Mario Fernandes sv - Si fa male nel tentativo di fare sponda per Dzyuba: sfortunato, deve lasciare il campo in barella (Dal 25' Karavaev 6 - Un discreto impatto sulla partita, tanta corsa e anche qualcosa di interessante).
Diveev 6.5 - Difensore affidabile, sventa sul nascere più di un'azione pericolosa. Da rivedere in fase d'impostazione.
Dzikiya 7 - Grande tempismo nelle chiusure, ci mette mestiere nell'arginare i fisici centravanti finlandesi. Accusa ripetutamente problemi fisici, eppure resta stoico in campo dando una mano alla squadra, che già aveva perso Mario Fernandes (e nella prima partita Zhirkov).
Kuzyaev 6.5 - Un grave errore a inizio partita costa la rete della Finlandia, ma il fuorigioco millimetrico lo salva. Si riscatta crescendo col passare dei minuti arando la fascia sinistra. Ha persino la chance per chiudere la partita, trovando la risposta del portiere.
Zobnin 6 - Soffre un po' nella morsa finlandese, è comunque pulito in fase di costruzione.
Barinov 6 - Un pestone su Kamara, una manata su Pukki: viene graziato dall'espulsione ma rischia davvero troppo.
Ozdoev 6.5 - Non troppo efficace nel contenimento, decisamente meglio in fase di costruzione. È dai suoi piedi che nasce l'azione dell 1-0. (Dal 61' Zhemaledtinov 5.5 - Spreca da due passi il potenziale 2-0).
Miranchuk 7 - Lasciato in panchina contro il Belgio stavolta è l'uomo della partita e magari della svolta. La rete è un capolavoro balistico ed è notevole l'intesa con Dzyuba. Grazie a lui la Russia è ancora in corsa per qualificarsi, per riscattarsi dopo la pessima partenza e l'orribile edizione del 2016. (Dall'85' Mukhin sv).
Dzuyba 6.5 - Osservato speciale dei difensori avversari, sfrutta la sua stazza aiutando la squadra a salire e nel gioco aereo non ha rivali. Duetta con Miranchuk nell'azione che porta al gol. (Dall'85' Sobolev sv).
Golovin 6 - Tra i più vivaci della squadra, molte delle azioni offensive passano dai suoi piedi e in un paio di circostanze si distingue con giocate di livello.
Allenatore Stanislav Cherchesov 6.5 - Ha grande coraggio nel cambiare il portiere, ha l'accortezza di puntare su Miranchuk e tanto basta, perché arrivano tre punti fondamentali. La squadra ha prevalentemente il controllo della partita ma fatica a sfondare.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000