Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le probabili formazioni di Real Madrid-Liverpool - Dubbio in attacco per Klopp

Le probabili formazioni di Real Madrid-Liverpool - Dubbio in attacco per KloppTUTTOmercatoWEB.com
martedì 06 aprile 2021 06:12Probabili formazioni
di Andrea Piras
Fischio d'inizio alle 21. Live, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!

Una finale anticipata. Se pensi a Real Madrid-Liverpool la associ all’ultimo atto, il gran finale di una competizione prestigiosa come la Champions League. Questa volta però Merengues e Reds si sfideranno in un quarto di finale, una doppia partita che preannuncia spettacolo. Si parte da Valdebebas, sede degli incontri casalinghi degli uomini di Zidane nel periodo della pandemia, e questo lo possiamo definire una novità. Dopo la sconfitta all’esordio contro lo Shakhtar, i Blancos hanno sempre vinto nella competizione fra le mura amiche superando Inter e Borussia Moenchengladbach nella fase a gironi e l’Atalanta negli ottavi. I rossi di Jurgen Klopp invece vogliono dare un senso alla propria stagione. La squadra, che nella scorsa stagione ha dominato in lungo e in largo, in Premier dista ben 25 punti dal City capolista ma è a due lunghezze dal quarto posto. L'ultimo precedente in Champion risale alla finale di Kiev del 2018 dove Karius si rese protagonista di due papere clamorose che spianarono la strada verso il successo del Real. Il bilancio dei precedenti fra le due formazioni è assolutamente in equilibrio con tre vittorie a testa e sette reti realizzate.

COME ARRIVA IL REAL MADRID - Zinedine Zidane dovrebbe cambiare qualcosa rispetto alla sfida vinta sabato scorso contro l’Elche e soprattutto dovrebbe tornare al canonico 4-3-3. In porta ci sarà Courtois con Lucas Vazquez che ritorna esterno basso a destra, Mendy a sinistra mentre la coppia centrale sarà formata da Varane e Nacho. A centrocampo ci sarà Casemiro con Kroos da una parte e Modric dall’altra mentre Benzema guiderà il tridente completato da Vinicius da una parte e uno fra Isco e Asensio dall’altra.

COME ARRIVA IL LIVERPOOL - Un dubbio in attacco per Jurgen Klopp che dovrebbe confermare l’ossatura vittoriosa nel match prima di Pasqua sul campo dell'Arsenal. Davanti ad Alisson ci sarà una linea a quattro formata da Alexander-Arnold a destra, Robertson a sinistra e Philips e Kabak al centrocampo. A centrocampo ci sarà Fabinho con Wijnaldum che tornerà dal primo minuto da una parte e Thiago Alcantara dall'altra. Per quanto riguarda il reparto offensivo incerto l’impiego di Firmino. Nel caso in cui il brasiliano giocasse dal primo minuto ai lati del tridente ci saranno Mané e Salah. Altrimenti l'ex Roma e Fiorentina giocherà da centravanti con Diogo Jota sulla destra.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve alla prova Genoa. L'Atalanta cerca il gran finale
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000