Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Atalanta, Miranchuk: "Spero di giocare di più. I tifosi ci aiuteranno molto"

Atalanta, Miranchuk: "Spero di giocare di più. I tifosi ci aiuteranno molto"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 14 luglio 2021 17:08Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

Aleksey Miranchuk, centrocampista offensivo dell'Atalanta, ha parlato ai canali ufficiali del club orobico. Queste le sue parole: "Penso che la cosa più bella che possa succedere, lo spero, sia il ritorno dei nostri tifosi, che sono il nostro cosiddetto dodocesimo uomo, che ci aiuterà. Quando giocheremo di potrà vedere la differenza tra ciò che era prima e ciò che sarà. Quindi, cosa mi aspetto dalla nuova stagione? Non penso che cambi tanto per quel che riguarda la preparazione e il lavoro. Per quel che riguarda me personalmente, vorrei avere più minuti in campo ed essere d'aiuto per la squadra".

Come ha vissuto Euro 2020?
"È stato il mio primo Europeo, quindi sono molto contento di essere stato convocato. Sicuramente non sono contento per il risultato, come neanche la squadra e tutto il Paese. Ma adesso ho l'esperienza di una grande competizione. Spero che sia d'aiuto per il futuro".

Lei è stato il primo giocatore dell'Atalanta a segnare in un Europeo.
"Sì, mi ricordo che l'Atalanta l'ha postato su Instagram. Non sapevo che non avesse ancora segnato nessuno. Dunque sono molto felice di essere diventato il primo a segnare. Poi hanno segnato Matteo Pessina, Robin Gosens. Quindi sono contento che l'Atalanta abbia giocatori che fanno risultato e che l'abbiano fatto anche a Euro 2020".

A Euro2020 è tornato a farsi sentire il pubblico.
"Come dicevo prima, vorrei tanto rivedere i tifosi, sentire il loro sostegno. È molto difficile giocare senza di loro"

Primi giorni di lavoro a Zingonia, si torna a "sudare".
"Sì, ho visto tutti i ragazzi il primo giorno. Ho scambiato quattro chiacchiere con tutti. Ci siamo abbracciati. Sono stato contento di rivederli tutti. Però capisco che c'è tanto lavoro che ci aspetta. Dobbiamo prepararci per la stagione"

E con l'italiano, invece, dopo un anno come va?
"Lo capisco e posso parlare un po' ma per fare interviste avrò bisogno ancora di altro tempo. Ma posso dire che lo sto studiando e sto facendo dei notevoli progressi. Spero far presto delle interviste in italiano a breve.

Sarà l'Atalanta di Miranchuk?
"Spero che la prossima stagione sia per me decisiva per lasciare un importante segno, con soddisfazioni ed emozioni maggiori rispetto alla mia prima stagione e piena di gol e di risultati. Forza Atalanta".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000