Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le pagelle della Juve - Danilo indispensabile, Ronaldo spreca e timbra alla fine

Le pagelle della Juve - Danilo indispensabile, Ronaldo spreca e timbra alla fineTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 10 gennaio 2021 22:53Serie A
di Michele Pavese

Szczesny 6 - Serata tranquilla, davvero inaspettato. Eppure deve raccogliere un pallone dal sacco, per sua fortuna ininfluente.

Danilo 7 - L'uomo simbolo del nuovo ciclo targato Andrea Pirlo. Terzino destro o sinistro, centrale nella difesa a tre, uomo ovunque e decisivo. Il tiro che si insacca all'angolino è una prodezza balistica di rara bellezza.

Bonucci 5,5 - Il giallo rimediato dopo 13' rischia di condizionarne la prestazione. Defrel lo brucia sul tempo e segna il gol dell'1-1.

Demiral 6 - Gioca per le assenze di De Ligt e Chiellini, ma è una riserva di lusso. Poche sbavature contro la sua ex squadra.

Frabotta 6,5 - Nel primo tempo è il più pericoloso dei suoi. Nella ripresa mette a referto l'assist decisivo per il gol del 2-1 di Ramsey. Sempre più coraggioso.

Chiesa 6 - Ripetere la notte magica di San Siro era molto difficile. L'ex Viola prova a muoversi sulla trequarti ma non crea grossi pericoli. Paura per un colpo subito nel finale di primo tempo, per fortuna rientra in campo. (Dall'86' Bernardeschi s.v.).

Bentancur 6 - Pirlo lo sostituisce solo per evitare che si faccia ammonire per la seconda volta (rischio già corso col Milan). A centrocampo è una diga insuperabile, Djuricic non crea alcun problema. (Dal 46' Rabiot 6 - Fa quello che gli chiede Pirlo. Fondamentali un paio di chiusure su Boga).

Arthur 6 - Niente di trascendentale. Gioca pulito, ogni tanto verticalizza con pericolosità. Davanti alla difesa fa buona guardia.

McKennie 6 - Boa, regista ed esterno. In 19' fa vedere tutto il suo repertorio e fa capire perché ormai è fondamentale per la Juventus. Alcune giocate di grande qualità ma deve alzare presto bandiera bianca. (Dal 19' Ramsey 6,5 - Pirlo lo vuole risparmiare ma è costretto a inserirlo subito. Ripaga con la solita applicazione e un gol fondamentale, poco prima di lasciare il campo). (Dall'86' Morata s.v.).

Dybala 6 - Si accende solo in un paio di circostanze, ma non crea grossi pericoli alla difesa ospite. E nel finale di frazione deve alzare bandiera bianca per infortunio. (Dal 43' Kulusevski 6,5 - Come a San Siro, un ingresso che spacca la partita. Grande impatto, gioca con classe e crea occasioni a profusione).

Cristiano Ronaldo 6 - Si salva con il gol segnato nel finale. Ha diverse occasioni ma è pigro e non riesce a concretizzare. Alla fine trova il 3-1 con una grande progressione.

Allenatore: Andrea Pirlo 6,5 - Terza vittoria consecutiva in campionato, per la prima volta in stagione. La sua Juve finalmente ha cominciato a marciare, nonostante le assenze e qualche passaggio a vuoto. Ha la rosa più forte, ora arriva la prova più difficile. Sfortunato nel primo tempo per i due infortuni, fortunato nella ripresa: i due giocatori che stava per sostituire confezionano la rete del 2-1.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000