Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Milan, comincia l’era Maignan. Priorità a rinnovi e riscatti di Tomori e Tonali

Milan, comincia l’era Maignan. Priorità a rinnovi e riscatti di Tomori e TonaliTUTTO mercato WEB
venerdì 28 maggio 2021, 07:45Serie A
di Antonio Vitiello

Mancava solamente l’ufficialità: da ieri il Milan ha un nuovo portiere. Mike Maignan ha preso il posto di Gianluigi Donnarumma, una nuova era per i rossoneri. Ormai Gigio è il passato, mentre il presente e futuro parla francese perché il 25enne ex Lille ha firmato fino al 2026. Un contratto di cinque anni a 2,5 mln a stagione più bonus. “Sono davvero contento di essere al Milan, è uno dei club più grandi al mondo, con ambizioni e progetti per il futuro. Sono molto felice di potere essere qui e di quello che posso dare a questo progetto”. Prelevato per circa 13 milioni più bonus, Maignan arriva in rossonero da vincitore della Ligue 1, davanti a alla corazzata Psg. “È stata la miglior stagione della mia carriera fino ad ora, è una ricompensa per aver vinto il titolo di campioni di Francia. Abbiamo vinto il campionato ed essere qui è una ricompensa per il mio lavoro”.

Il Milan dopo aver sistemato la porta vuole chiarezza da Calhanoglu. L’offerta da 4 milioni è sul tavolo ma non durerà a lungo. Il turco rischia di fare la stessa fine di Donnarumma, ovvero di trovare il suo posto occupato da un altro trequartista. Il tempo stringe. Inoltre il Milan sta lavorando per ottenere uno sconto dal Brescia per Tonali e dal Chelsea per Tomori. Per il forte centrale inglese c’è tutta la volontà del club di ripartire da lui. Difficile che i Blues scendano dalla loro valutazione, dunque i rossoneri dovranno versare 28 mln nelle casse dei londinesi. Per Tonali invece si tenterà uno sconto con il Brescia, infatti la dirigenza si è già attivata per rimodulare le cifre d’acquisto del centrocampista (10 milioni già versati, ne servono altri 15 più 10 di bonus).

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile