Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Pellegrini la decide nel recupero: la Roma vendica la coppa e supera un ottimo Spezia

Pellegrini la decide nel recupero: la Roma vendica la coppa e supera un ottimo SpeziaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 23 gennaio 2021 16:58Serie A
di Andrea Piras

Con un gol all'ultimo respiro di Lorenzo Pellegrini, la Roma supera un ottimo Spezia all'Olimpico cancellando la sconfitta in Coppa Italia di martedì sempre contro i liguri. Tanti gol, ma anche tanti errori, in una partita che vede i giallorossi di Fonseca trovare tre punti importanti per scrollarsi di dosso un periodo difficile.

Le scelte dei tecnici - Paulo Fonseca lascia fuori Dzeko, Pedro e Mkhitaryan affidando l’attacco a Borja Mayoral che sarà supportato da Carles Perez e Pellegrini. In difesa davanti a Pau Lopez ci saranno Ibanez, Smalling e Kumbulla con Karsdorp, Villar, Veretout e Spinazzola a centrocampo. Rispondono gli Aquilotti di Vincenzo Italiano con Provedel in porta, Dell’Orco sulla corsia di destra, Marchizza su quella di sinistra e la coppia centrale formata da Terzi e Chabot. A centrocampo c’è Agoumé con Estevez e Maggiore mezzali mentre il tridente d’attacco è formato da Gyasi, Piccoli e Farias.

Botta e riposta - I giallorossi partono subito forte. Dopo appena dieci secondi Spinazzola effettua uno slalom sulla sinistra ma il suo tentativo verso Provedel viene respinto. Al quarto d’ora arriva il vantaggio dei capitolini con Pellegrini che scatta sulla corsia di sinistra, entra in area e serve a rimorchio Borja Mayoral. Per l’attaccante spagnolo è un gioco da ragazzi superare Provedel da posizione ravvicinata. Al 23’ arriva il pareggio dello Spezia: Kumbulla rinvia di testa su Smalling liberando Farias in area di rigore. Il suo diagonale viene respinto debolmente da Pau Lopez e Piccoli realizza il più facile dei tap in.

Ci prova Pellegrini - Lorenzo Pellegrini guida la reazione dei giallorossi ma, dopo una sua percussione, la sua conclusione a giro termina sul fondo. La Roma attacca spesso sulla fascia sinistra e alla mezzora ci prova Borja Mayoral che punta e supera Chabot ma la sua conclusione termina alta sopra la traversa. Al 44’ Spinazzola scende sulla fascia sinistra servendo in orizzontale Pellegrini ma la sua conclusione viene alzata molto bene da Provedel sopra la traversa con un gran bell’intervento.

Uno-due giallorosso, ma lo Spezia c’è - La ripresa si apre con il nuovo vantaggio della Roma. Veretout riceve da Borja Mayoral e parte per vie centrali. Il centrocampista serve lo spagnolo che prende in contro tempo Provedel superandolo sul palo più lontano. Due minuti più tardi arriva il tris dei padroni di casa: Spinazzola prende il largo sulla fascia sinistra, sterza verso l’area di rigore e serve sul secondo palo Karsdorp, abile a mettere il pallone alle spalle di Provedel. Lo Spezia però è vivo a sessanta secondi più tardi torna subito in partita con Farias, innescato molto bene da un colpo di testa di Galabinov. L’attaccante manda al bar Kumbulla con una finta e trafigge Pau Lopez per il 3-2.

La Roma attacca - Al 67’ Carles Perez sfrutta un errore di Marchizza e scende sulla fascia destra. Il suo suggerimento è per Borja Mayoral che questa volta non centra lo specchio della porta. La Roma prova ancora a pungere con Veretout che sfrutta uno spazio in area di rigore per guadagnare il fondo ma il suo passaggio teso attraversa tutta la linea di porta senza trovare nessun compagno di squadra che lo spinga in rete. Alla mezz’ora Pellegrini calcia in diagonale dall’interno dall’area di di rigore, Provedel si distende e respinge. Sulla ribattuta Carles Perez spedisce sull’esterno della rete.

Minuti finali di fuoco - Il recupero rispecchia l’andamento spettacolare della partita. Al 91’ un buco di Smalling spiana la strada all’ex di turno Daniele Verde che entra in area e fulmina Pau Lopez con una precisa conclusione. Partita finita? Nemmeno per sogno. Nel momento più difficile arriva la zampata del romano, del capitano, Lorenzo Pellegrini. Il centrocampista riceve un passaggio a rimorchio in area di Bruno Peres e supera Provedel facendo esplodere la gioia della panchina giallorossa per tre punti che sono molto importanti.

RILEGGI LA DIRETTA TESTUALE DELLA PARTITA

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000