Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Roger Ibanez dai 20’ con l’Atalanta al futuro della Roma. Nel mezzo il pentimento del Gasp

Roger Ibanez dai 20’ con l’Atalanta al futuro della Roma. Nel mezzo il pentimento del GaspTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 04 marzo 2021 19:00Serie A
di Simone Bernabei

In Brasile, ma non solo, Roger Ibanez è da sempre considerato prospetto dalle potenzialità infinite e probabile perno della Seleçao del futuro. Arrivato all’Atalanta nel gennaio del 2019 per 4 milioni di euro, il classe ’98 ha faticato non poco a trovare spazio con Gasperini. Nei 12 mesi trascorsi a Begamo, il difensore ha visto il campo due volte, una in Serie A e una in Champions League, per un totale di 20 minuti giocati. Da lì l’intuizione della Roma, attratta dalle sue potenzialità e dallo scarso minutaggio nerazzurro, e l’arrivo a Trigoria nel gennaio dello scorso anno. Con Paulo Fonseca Ibanez si è subito trovato a meraviglia, si è guadagnato spazio e ha scalato gerarchie fino a diventare un quasi intoccabile della difesa giallorossa. Il rinnovo di contratto fino al 2025, in questo senso, è stata solo una logica conseguenza, col GM Tiago Pinto che a corredo della firma ha parlato di Ibanez come del “presente e futuro della Roma”.

Roger Ibanez rinnova con la Roma, clicca qui per tutti i dettagli.

Prima della firma, e alla luce delle ottime prestazioni, nei mesi scorsi era arrivato anche il “pentimento” di Gian Piero Gasperini che forse ha liquidato con troppa fretta l’ex Fluminense: “Su Ibanez siamo tutti dispiaciuti. Poteva essere un giocatore importante per l’Atalanta. Sta venendo fuori con un po’ di rammarico nostro sicuramente, è un giocatore che ha dimostrato di avere caratteristiche importanti. Forse aveva bisogno di un po’ di tempo”, la confessione del tecnico nerazzurro.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000