Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Romagna mia. A Cesena la seconda giovinezza di Nardi: leader e regista della difesa

Romagna mia. A Cesena la seconda giovinezza di Nardi: leader e regista della difesa
© foto di DiLeonforte/TuttoCesena.it
lunedì 15 marzo 2021 17:04Serie C
di Tommaso Maschio

Romagna mia, verrebbe da dire citando una delle canzoni più famose del compianto Raoul Casadei, scomparso nei giorni scorsi. L'aria romagnola infatti sembra fare bene a Michele Nardi, portiere classe ‘86, che dopo una stagione da riserva al ChievoVerona con appena tre presenze, si è rilanciato con la maglia della sua città, il Cesena, tornando a sfoderare prestazioni di altissimo livello come ai tempi del Santarcangelo quando si guadagnò, dopo sei stagioni ad alto livello, la chiamata del Parma. Da lì poi i prestito al Siena e al Sudtirol, dove in mezza stagione tornò a esprimersi a buoni livelli, prima della parentesi veronese e infine del ritorno a casa.

Partito come riserva del giovane Giacomo Satalino, Nardi ha approfittato di un infortunio del compagno rivale per guadagnarsi un’opportunità fra i pali e da allora non ha più lasciato i gradi da titolare tanto che il calciatore di proprietà del Sassuolo a gennaio ha cambiato aria per cercare spazio al Monopoli. Sono 24 le presenze di fila per il classe ‘86 che assieme al centrale difensivo Ricci è diventato la chioccia e il leader di una difesa in cui spesso sono stati schierati tre Under su quattro. Una guida carismatica, lui molto introverso nella vita privata, ma non solo perché anche il Cesena, come molti altri club a tutti i livelli, adotta la costruzione dal basso e ha trovato in Nardi un ottimo regista difensivo con moltissime azioni che partono dal suo piede sinistro. L’obiettivo del portiere è quello di portare il più in alto possibile la squadra condotta dal duo Viali-Zebi (il primo in panchina, il secondo sulla poltrona di ds) per poi giocarsi tutto nei play off, senza pensare al contratto in scadenza a fine stagione.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000