Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

...con Oscar Damiani

...con Oscar DamianiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 31 maggio 2021 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo
“Allegri una garanzia, farà ancora bene alla Juve. Milan, ti presento Maignan. Inter, per Inzaghi grande chance. E Donnarumma...”

“Vedo bene Allegri che è una garanzia e lo ha dimostrato in tanti anni, sono convinto che farà molto bene. Magari è la volta buona che la Juve vince la Champions”. Così a Tuttomercatoweb l’operatore di mercato Oscar Damiani.

L’Inter per il dopo Conte ha scelto Inzaghi.
“C’è una società che è un po’ in difficoltà però Inzaghi trova una squadra preparata sul piano tattico. È un ragazzo intelligente. È una grande chance”.

La Lazio non si aspettava l’addio...
“Inzaghi ha un bravo procuratore come Tinti. Forse sono andati troppo per le lunghe e quando si va per le lunghe spesso non è un buon segno”

Che mercato sarà quello estivo?
“Le squadre italiane sono in difficoltà. Magari ci sarà qualche scambio. Ma vedo poche cose importanti. Magari il Milan farà un attaccante. Un giovane di prospettiva che possa crescere vicino a Ibra. Maldini e Massara faranno le scelte giuste”.

Maignan per il dopo Donnarumma, come lo vede?
“È molto forte. Ha grande esplosività e fisicità, è bravo tra i pali. Forse deve migliorare nelle uscite alte. È un ragazzo che non è più un bambino, è una certezza”

L’addio di Donnarumma ha lasciato l’amaro in bocca.
“Ognuno fa le proprie scelte. Ha dato e ricevuto tanto. Mi dispiace che sia andato via, era una bandiera anche se ormai non esistono bandiere ma contratti. Evidentemente ha già qualcosa. Il Milan comunque ha dato un grande segnale”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000