Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Hertha, Boateng: "Erano 5 anni che volevo tornare. Ma solo ora ci sono state le condizioni"

Hertha, Boateng: "Erano 5 anni che volevo tornare. Ma solo ora ci sono state le condizioni"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 02 luglio 2021 22:04Calcio estero
di Tommaso Maschio

L’ex attaccante di Milan e Monza Kevin-Prince Boateng si è presentato oggi all’Hertha Berlino, il club in cui è cresciuto, spiegando la scelta d tornare dove tutto è iniziato e la genesi della trattativa: “Sono felice di tornare a casa e indossare ancora questa maglia, ma faccio ancora fatica a capire che è successo davvero quello che ho sognato a lungo. Sono quasi cinque anni che lavoro per questo, volevo tornare anche prima e l’altro giorno ho letto che Pal (Dardai, il tecnico del club NdR) mi avrebbe voluto già quattro anni fa. Avrebbe dovuto chiamarmi (ride NdR) anche se sfortunatamente prima c’erano dei problemi che ora non ci sono più. Preetz non era così convinto del mio ritorno, ma quando è arrivato Fredi Bobic tutto è cambiato perché ci conosciamo molto bene e anche se mi avesse detto di no saremmo rimasti amici. Invece i ha detto che c’era una possibilità e così ho realizzato il mio sogno. - continua Boateng – So che dovrò lavorare duramente perché la Bundesliga in questi anni è diventata più atletica e l’età media si è abbassata, ma per fortuna gioco in una posizione dove non devo correre senza fine. A parte gli scherzi lavorerò duramente. Se posso portare qui Draxler, Gotze o altri? Il primo ha rinnovato col PSG, il secondo sta bene al PSV, ma se potrò essere utile al club qualcosa farò e come mi è già successo in passato chiamerò i giocatori, ma se loro non sono convinti non ci si può fare molto. Comunque non so Fredi che intenzioni ha sul mercato. C’è pure Messi libero. Mio fratello qui? Quando sarò il ds vi risponderò, fino ad allora dovete chiedere a Fredi”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000