Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Ancora Darmian, altri tre punti per l'Inter: 1-0 all'Hellas e scudetto sempre più vicino

Ancora Darmian, altri tre punti per l'Inter: 1-0 all'Hellas e scudetto sempre più vicinoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 25 aprile 2021 16:52Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

Successo tanto importante quanto sofferto per l'Inter di Antonio Conte contro un Hellas Verona che si è presentato a San Siro senza avere niente da perdere e con la voglia di provare a mettere in difficoltà la capolista. Di Darmian al 76' la rete decisiva, su assist di Hakimi.

PRIMO TEMPO - Poche emozioni nei primi 45 minuti della sfida di San Siro con i nerazzurri che sono andati subito vicino al gol con Lautaro Martinez che ha cestinato una grande occasione tentando un pallonetto finito però alto. Due squilli di Hakimi poi, con l'esterno marocchino che ha prima mandato fuori con un sinistro a giro e poi impegnato Silvestri con un diagonale con il destro dove il portiere si è fatto trovare pronto. Occasione anche per gli ospiti con Dimarco, andato vicino alla rete con un diagonale che non ha neanche trovato Barak sul secondo palo.

PALO HAKIMI - A inizio ripresa pochi sussulti dall'una e dall'altra parte, con le due squadre incapaci di creare situazioni pericolose, fino al clamoroso palo colpito da Achraf Hakimi con un destro potentissimo su calcio di punizione da più di 30 metri. Silvestri ha potuto solo osservare, senza poter neanche abbozzare l'intervento.

GOL DELL'INTER - Quando sembrava che i nerazzurri non riuscissero a sbloccare la partita è però arrivata la rete decisiva, ancora una volta, come contro il Cagliari, sull'asse Hamiki-Darmian. Bella palla filtrante del marocchino per l'ex Parma che dall'interno dell'area di rigore ha prima stoppato con il mancino e poi battuto Silvestri con il destro, mandando in estasi tutti i nerazzurri, in particolar modo Antonio Conte che adesso sente davvero vicino il suo primo scudetto sulla panchina dell'Inter. Nel finale gol molto dubbio annullato all'Hellas, per un presunto fallo di Faraoni su Handanovic, con il portiere che ha cercato la presa, sbagliando il tempo, ed è stato graziato dall'arbitro Abisso, che ha visto una irregolarità.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Addio a Giampiero Boniperti. L'uomo mercato è Locatelli
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000