Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Benevento, Inzaghi: "Domenica col Cagliari una finale, ma io ci credo: possiamo salvarci"

Benevento, Inzaghi: "Domenica col Cagliari una finale, ma io ci credo: possiamo salvarci"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di PHOTOVIEWS
sabato 01 maggio 2021 23:44Serie A
di Alessandra Stefanelli

Il tecnico del Benevento Filippo Inzaghi commenta così a Sky Sport il match perso sul campo del Milan: “Sapevamo che con questo spirito potevamo rischiare ma anche creare qualcosa, abbiamo preso forse qualche contropiede di troppo ma perché abbiamo creato tante occasioni. ora pensiamo alla nostra finale di domenica, abbiamo lottato e ci portiamo via questo”.

Qualche episodio di troppo oggi?
“Non mi va di commentare gli episodi nel bene e nel male, noi dobbiamo pensare alla prossima partita pensando che siamo venuti qui e ce la siamo giocata. La squadra poteva avere dei contraccolpi e invece è qui ed è viva. Sapevo che Iago Falque oggi aveva solo un tempo ma volevo fargli aumentare la condizione. Sarà importante esserci tutti e avere più frecce al nostro arco”.

Col Cagliari è come una finale di Champions?
“Sappiamo che abbiamo tutto nelle nostre mani, abbiamo fatto un girone d’andata superiore alle aspettative e siamo calati un po’ nel ritorno. Molti giocatori sono venuti meno per infortunio, ma oggi abbiamo dato segnali di ripresa e con questo spirito sono sicuro che ce la faremo. Chiaro che volevamo fare meglio nel ritorno, ma abbiamo sempre creduto di poterci salvare. Siamo qui a quattro giornate dalla fine con tutto ancora aperto. Sicuramente speravamo di soffrire meno vista l’andata. Alcuni giocatori non li ho mai avuti e hanno dovuto giocare sempre gli stessi. Io sono sicuro che faremo una grande partita e che ci salveremo”.

Sei sicuro di salvarti per la qualità del gioco o per il calendario favorevole dopo il Cagliari?
“Io ci credo perché penso che a quattro giornate dalla fine siamo stati terzultimi una volta. I 31 punti non ce li ha regalati nessuno, abbiamo avuto un po’ di vicissitudini ma voltarsi indietro non serve a niente. La squadra mentalmente c’è ed è la mente che farà la differenza. Ci credo perché penso che ne abbiamo le possibilità. Serve tutto, lo spirito sarà importante ma sarà fondamentale anche avere i giocatori di qualità. Domenica cercheremo di giocare al massimo per portare a casa i tre punti che per noi sarebbero vitali”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000