Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Le pagelle dell'Hellas - Difesa precisa e attenta. Lasagna e Barak sotto le aspettative

Le pagelle dell'Hellas - Difesa precisa e attenta. Lasagna e Barak sotto le aspettativeTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 25 aprile 2021 17:06Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

INTER-HELLAS VERONA 1-0

Silvestri 6 - Attento su Hakimi nel primo tempo con una parata non difficile ma efficace. Non può niente sul gol di Darmian ma per il resto è sempre attento e preciso.

Ceccherini 6 - Sempre attento in fase di copertura in un primo tempo senza sbavature. Ammonito al 28' e per questo sostituito all'intervallo dal suo allenatore. (Dal 46' Dawidowicz 6 - Buona anche la sua prova: Lukaku e Lautaro non incidono e il merito è anche sui, che nel finale prova anche a proporsi in area avversaria).

Magnani 6,5 - Grandissimo lavoro su Lukaku per tutto il primo tempo, con il belga che non è quasi mai riuscito a dire la sua. Un cartellino giallo al 42' ha però convinto Juric a sostituirlo all'intervallo per non correre rischio. La sua partita è stata comunque più che positiva. (Dal 46' Gunter 6 - Come il suo compagno di squadra riesce a limitare al massimo il belga nerazzurro).

Dimarco 6,5 - Sua l'azione più pericolosa dell'Hellas, con l'assist a Bessa, fermato da Handanovic, e la ribattuta sulla quale per poco non porta in vantaggio i suoi nel primo tempo. Buona prova dell'ex. (Dal 72' Udogie s.v.).

Faraoni 6 - Altro ex di turno che ha provato a far male all'Inter e che ci era anche riuscito, se non fosse stato per l'arbitro che ha visto un fallo, quantomeno dubbio, su Handanovic. Poteva essere la sua rivincita.

Tameze 6 - Mette ordine a centrocampo e molti palloni passano dai suoi piedi. Costretto a uscire dal campo al 65' dopo essersi toccato la coscia. (Dal 65' Salcedo 6 - Nessun acuto degno di nota: Bastoni decisivo con un anticipo su di lui che si sarebbe ritrovato solo davanti alla porta praticamente vuota).

Ilic 6,5 - Uno dei migliori dell'Hellas a San Siro. Qualità e quantità per un giocatore che partita dopo partita sta dimostrando di poter stare alla grande in questa Serie A.

Lazovic 5,5 - Prova ad accelerare, senza però riuscirci quasi mai. Dalla sua parte Hakimi fa quello che vuole, come ha fatto molto spesso in questa stagione.

Barak 5,5 - Da uno come lui è lecito attendersi di più: mai pericoloso e neanche troppo in aiuto dei propri compagni. Pomeriggio no a San Siro.

Bessa 6 - Prova a mettere in crisi la difesa dell'Inter muovendosi tra le linee ma non sempre ci riesce. I centrali nerazzurri sono dei brutti clienti ma si è comunque fatto rispettare.

Lasagna 5 - Evanescente per tutto l'arco della partita. Juric nella conferenza stampa di ieri lo aveva esaltato ma a San Siro non è riuscito a riproporre le ultime prestazioni.

Juric 6 - Il suo Hellas non ha certo demeritato a San Siro contro l'Inter, riuscendo a tenere la partita in parità fino al 76' e in bilico fino alla fine. Il momento non è dei più positivi, questione di sfortuna e, forse, anche di appagamento dopo la seconda ottima stagione consecutiva.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000