Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
live

Torino, Juric: "Contro le big è mancato chi doveva fare la differenza"

LIVE TMW - Torino, Juric: "Contro le big è mancato chi doveva fare la differenza"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
domenica 28 novembre 2021, 21:03Serie A
di Dario Marchetti
fonte Dal nostro inviato all'Olimpico, Dario Marchetti
Premi F5 per aggiornare la diretta!

20.15 - Finisce Roma-Torino allo stadio Olimpico con il risultato di 1-0 per i giallorossi. Tra poco le parole di Ivan Juric in conferenza stampa:

20.50- Inizia la conferenza

Una bella partita ed equilibrata. Le chiedo se nella fase offensiva del Torino è mancata la brillantezza dei movimenti in area di rigore e nell'ultimo passaggio...
"Il mio rammarico è nella prima mezz'ora quando non siamo riusciti a fare gol all'inizio che stavamo dominando e lo abbiamo preso alla prima occasione. Quando fai una partita che domini e non segni, manca sempre l'ultimo passaggio o il tiro giusto. Questo è mancato".

Su Belotti già sa qualcosa?
"Sembra stiramento, domani si vede con gli esami. Ma come dinamica delle cose sembra questo".

Al di là dell'amarezza per la sconfitta, ma anche in una partita come questa si possono cogliere segnali di un cambiamento? Specialmente sulla personalità della squadra...
"Con tutta sincerità credo che abbiamo cambiato tutto: personalità, gioco, idee... Ma dopo un po' quando perdi così non mi basta. Io so che la strada è lunga, da dove siamo partiti e dove vogliamo arrivare. Ci sono tante cose da sistemare e migliorare, ma dopo un po' ti gira. La prima mezz'ora si possono fare 1 e 2 gol poi si vede. Quello che dici ci sta, c'è un abisso rispetto al passato ma alla fine non ci siamo. Questo mi dà molto fastidio".

Djidji come sta?
"Ha sentito fastidio all'adduttore, vediamo. Anche Buongiorno ha avuto fastidio al ginocchio e diventa difficile con tutte le partite ravvicinate. Nelle prossime gare bisogna mettere carattere e tirare fuori belle prestazioni".

La sensazione è che i gregari diano tutto. Ma coloro che devono fare la differenza sembrano un po' latitare...
"Io penso che con le grandi squadra è successo quello. E' mancata quella parte là. Poi io so che Belotti è stato fuori tanto, così come Praet. Poi penso che Brekalo non è discontinuo, ha fatto tre gol in 9/10 partite. Manca qualcosa in quel reparto contro le grandi. Contro le squadre del nostro livello anche loro hanno fatto gol ed assist".

La Roma solitamente gioca più alta, oggi sembra aver deciso di aspettare e abbassarsi. Voi, invece, avete giocato solitamente come fa la squadra di Mourinho...
"Io penso che se facciamo 2-0 nei primi 30 minuti poi parliamo. E' chiaro che quando si vince dici: "E' andata bene". E' giusto quello che dici te, ma quando vinci vanno bene tutte le analisi e sei molto brillante. Per cui, va bene. Se questo era così va bene. A me la mia squadra mi è piaciuta molto. Ho visto la Roma con Genoa e Zorya e dico che ha fatto una grande partita e l'abbiamo costretta a lanciare la palla. Poi perdi, stai muto e aspetti la prossima".

Ha già qualche idea per il mercato di gennaio?
"Io non sono un grande amante del mercato di gennaio, penso che si facciano molti errori. Non posso parlare male di nessuno dei miei giocatori, li voglio portare nella massima forma quelli che finora hanno avuto tanti problemi. Io quando facevo casino ad agosto è perché le cose si fanno là. Non credo che a gennaio si possano migliorare molte cose. Sono soddisfatto del gruppo, vogliono che lavorino con serenità e cercando di migliorarsi, poi si vedrà".

21.05 - Termina la conferenza

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000