Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Manita dei campioni d'Italia: l'Inter travolge la Sampdoria, finisce 5-1 a San Siro

Manita dei campioni d'Italia: l'Inter travolge la Sampdoria, finisce 5-1 a San SiroTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 08 maggio 2021 19:53Serie A
di Daniel Uccellieri

L'Inter non frena la sua corsa e travolge la Sampdoria, 5-1 il punteggio finale in favore della squadra di Conte. Gol di Gagliardini e doppietta di Sanchez nel primo tempo, reti di Pinamonti e Lautaro nella ripresa. A nulla è servito il gol dell'ex Keita per i blucerchiati. L'Inter vola a 85 punti, con la miglior difesa e il miglior attacco insieme all'Atalanta.

Le scelte iniziali - Tanto turnover per Antonio Conte dopo lo Scudetto. Difesa completamente rinnovata per i nerazzurri con Skriniar e De Vrij che partono dalla panchina, maglia da titolare quindi per D'Ambrosio e Ranocchia insieme a Bastoni per completare il reparto. Eriksen regista in mezzo al campo affiancato da Vecino e Gagliardini mentre sulle corsie esterni Young e Hakimi. Turno di riposo anche per Romelu Lukaku, davanti Alexis Sanchez con Lautaro Martinez.Nessuna rivoluzione per la Sampdoria con Claudio Ranieri che ne cambia tre rispetto all'ultima partita vinta per 2-0 al Ferraris contro la Roma. Nel 4-4-1-1 cambia la punta e il trequartista, spazio infatti per Keità Baldé davanti supportato da Gaston Ramirez. Panchina per Quagliarella e anche per Damsgaard, dentro l'ex Candreva a destro con Jankto sulla corsia opposta mentre in mezzo Thorbsy e Adrien Silva.

Gagliardini sblocca subito la gara - Alla prima occasione arriva il vantaggio dell'Inter. Pallone perso da Tommaso Augello all'altezza della metà campo sulla pressione di Vecino, azione corale dei nerazzurri con Lautaro che imbuca per Young ed assist dell'inglese per la spaccata di Gagliardini che batte Audero.

Raddoppio nerazzurro firmato Sanchez - Grande strappo in mezzo al campo di Roberto Gagliardini che lascia sul posto Thorsby. Grande giocata dell'ex Atalanta che con l'esterno regala un assist al bacio per Sanchez che di destro non si fa pregare due volte e batte Audero.

La Sampdoria torna in partita all'improvviso - La squadra di Ranieri riapre al gara grazie a uno degli ex di turno, Keita Balde. Traversone dalla corsia mancina da parte di Jankto per Candreva che tocca quel tanto che basta per battere Handanovic che prova a spedire oltre la linea riuscendoci ma il pallone finisce sul destro di Keita che non sbaglia.

L'Inter non ci sta, ancora a segno Sanchez - Nemmeno due minuti è l'Inter riporta a due il margine di vantaggio sulla Sampdoria. Come sempre Hakimi ha spazio lungo la corsia destra, pallone spedito in mezzo per la girata di Alexis Sanchez lasciato colpevolmente solo che vale così la doppietta personale.

C'è gioia anche per Pinamonti - L'Inter cala il poker, a segno anche Andrea Pinamonti. Barella, appena entrato, vince un contratto con Bereszynski e mette il pallone in mezzo per Andrea Pinamonti che stoppa e calcia senza lasciare scampo ad Emil Audero.

Manita firmata Martinez - L'Inter dilaga, torna al gol anche Lautaro Martinez. L'arbitro, con l'ausilio del VAR, assegna un rigore alla squadra di Conte. Dal dischetto si presenta Lautaro Martinez: gran botta, Audero riesce solo ad intuire.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000