Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Parma, da domenica sarà tutta un'altra storia. E anche i protagonisti saranno diversi

Parma, da domenica sarà tutta un'altra storia. E anche i protagonisti saranno diversiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicolò Campo/Image Sport
martedì 18 maggio 2021 09:00Serie A
di Niccolò Pasta

La disgraziata stagione 2020-2021 è finalmente giunta ai titoli di coda in casa Parma, dove nelle ultime settimane l'agonia ha raggiunto livelli ormai quasi insopportabili. Otto sconfitte di fila e ora anche "l'onta" dell'ultimo posto in classifica, che difficilmente potrà essere evitato nell'ultimo turno (i crociati dovrebbero vincere a Genova contro la Samp e sperare in una sconfitta del Crotone con la Fiorentina, per quel che vale). Quella che si sta per chiudere rimarrà nella storia come la stagione peggiore di sempre del Parma in Serie A. Non a livello di punti, perché nell'anno del fallimento i crociati chiusero a 19 (con però un -7 dovuto alle penalizzazioni), ma per numero di vittorie (solo tre), gol subiti (80) e soprattutto per come è stata interpretata la stagione, partita male e finita anche peggio.

DALLA LIGURIA ALLA LIGURIA - Il Parma di Roberto D'Aversa ritrovò la Serie A dopo il fallimento e la storica risalita in Liguria, a La Spezia, vincendo 0-2 e approfittando del suicidio del Frosinone contro il Foggia. Era il 18 maggio 2018, esattamente tre anni fa. E sabato, sempre in Liguria, questa volta a Genova, il Parma darà il suo addio al massimo campionato italiano, tornando in Serie B, con la speranza del presidente Kyle Krause e di tutti i suoi tifosi di tornare il prima possibile dove una società così importante e così vincente merita di stare.

TUTTA UN'ALTRA STORIA - E da domenica inizierà tutta un'altra storia per il Parma, con protagonisti tutti nuovi. La transizione di questa stagione verrà completata, in tanti saluteranno e in tanti arriveranno. Probabilmente cambierà la guida tecnica, con l'addio a Roberto D'Aversa, anche il direttore sportivo Marcello Carli potrebbe salutare dopo un solo anno, e così tanti giocatori: da Gervinho, ormai con un piede e mezzo a Trebisonda, a Bruno Alves che non rinnoverà il contratto. La Serie B è un campionato ostico in cui non sempre chi scende dalla A riesce a prevalere, rischiando di rimanere nelle sabbie mobili per diverso tempo: per evitare di rimanere intrappolati in cadetteria serviranno oculatezza e investimenti giusti. Solo così la Serie B potrà essere solo un passaggio.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000