Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Parma-Sassuolo 1-3, le pagelle: Berardi incontenibile, Dierckx in apnea

Parma-Sassuolo 1-3, le pagelle: Berardi incontenibile, Dierckx in apneaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
lunedì 17 maggio 2021 06:36Serie A
di Niccolò Pasta

PARMA-SASSUOLO 1-3
Marcatori
: 25’ rig. Locatelli (S), 32’ Bruno Alves (P), 62' Defrel (S), 69' Boga (S)

PARMA

Sepe 6.5 - In una buona giornata, il portiere del Parma è costretto a tanti interventi in cui risponde sempre presente. Ottimo in respinta su Berardi poco prima del fallo da rigore di Busi, viene spiazzato dal dischetto da Locatelli, ma nel complesso gioca un’ottima gara con tante buone parate.

Dierckx 5 - Un girone dopo il suo esordio tra i professionisti, il giovanissimo belga soffre la verve di Boga, che lo mette in difficoltà negli uno contro uno. A metà primo tempo rischia la frittata perdendo un pallone sanguinoso a pochi metri dalla sua area su pressing di Locatelli, che per sua fortuna sbaglia la verticalizzazione. L’errore sembra scuoterlo e di lì in poi gioca una gara diligente senza sbavature, prima però di entrare nel vortice in occasione del secondo e del terzo gol del Sassuolo, in cui copre male in marcatura. Dal 70’ Zagaritis 6 - All’esordio assoluto in Serie A.

Bruno Alves 6 - Raspadori, piccolo e scattante, lo mette in difficoltà nel breve ma a lungo andare è preciso su tutti i lanci da dietro del Sassuolo, svettando di testa. Meno bravo in occasione del gol di Defrel, che è libero di calciare in acrobazia dal limite dell’area piccola, tra il portoghese e il giovane Dierckx.

Valenti 5.5 - In apnea quando Berardi lo punta, sbaglia tanti appoggi in fase di uscita. Meno brillante rispetto alla serata di Roma di qualche giorno fa.

Laurini 5.5 - Più impegnato nella sua metà campo che in quella avversaria, spinge poco nonostante abbia spazio. Quando Boga si accentra e mette in crisi Dierckx potrebbe fare di più in raddoppio. Complice con Dierckx nel terzo gol del Sassuolo: non è posizionato bene. Dal 78’ Bani sv

Sohm 5.5 - Pronti via e ha subito una chance enorme per sbloccare la gara e trovare il suo secondo gol consecutivo al Tardini ma la spreca calciando sul fondo un rigore in movimento. Corre molto nel mezzo e recupera qualche pallone, ma nella sua zona il Sassuolo fa più male. Dal 56’ Brugman 6 - Prova a dare ordine al reparto, ma entra nel momento migliore del Sassuolo. Ci prova da lontano due volte, sfiorando il gol.

Kurtic 5.5 - Nervoso, si prende un giallo nel primo tempo. La velocità dei centrocampisti del Sassuolo, che fraseggiano quasi a memoria, lo prende spesso nel mezzo, e fa fatica a fare filtro.

Hernani 6.5 - Il migliore dei suoi, dopo pochi minuti mette in porta Sohm con un gran tracciante, ma il giovane svizzero spreca. È sempre lui a servire l’assist per Bruno Alves che trova il gol del pareggio. Nel mezzo tante buone giocate, con quantità e qualità.

Busi 5 - In grande difficoltà nella sua metà campo, soffre Berardi che gli fa patire le pene dell’inferno negli uno contro uno. Ingenuo, come all’andata, nel causare il rigore che porta il vantaggio al Sassuolo, non è preciso quando attacca.

Brunetta 6 - Parte bene, con la verve delle ultime sfide, ma una volta che il Sassuolo prende campo si ritrova a predicare nel deserto o quasi. Tanta qualità, ma non riesce ad essere incisivo. Dal 70’ Gervinho 6 - Entra a gara chiusa e non riesce ad incidere. Pericoloso con un tiro ben parato da Consigli.

Cornelius 5.5 - Corre e si sbatte tanto, ma ha pochissimi palloni giocabili. Tanta buona volontà, che non basta. Dal 78’ Pellè 6 - Con una bella girata sfiora il gol.

Allenatore: Roberto D’Aversa 5.5 - Con tutte le assenze che ha fa ciò che può. Il Parma dura un tempo, poi crolla sotto i colpi del Sassuolo. Ottavo ko di fila e ultimissimo posto in classifica. Amaro.

SASSUOLO

Consigli 7 - Incolpevole sul gol di Alves, che traccia una traiettoria perfetta, non soffre quasi nulla. Molto bravo e attento nel respingere nel finale su Pellè e Gervinho, nel finale sale in cattedra respinge tutto quello che gli arriva.

Muldur 5.5 - Potrebbe attaccare di più Busi, in difficoltà in marcatura su Berardi, ma preferisce non scoprirsi molto. De Zerbi vuole di più e lo toglie prima dell’ora di gioco. Dal 57’ Toljan 6 - Spinge più del compagno che rileva, accompagnando Berardi.

Chiriches 6.5 - Tiene bene a bada Cornelius, che si muove molto ma non ha grandi chance. Preciso e pulito anche in fase di uscita.

Ferrari 6.5 - Come il compagno di reparto Chiriches gioca una gara molto attenta in marcatura su Cornelius, che non riesce mai a sfuggire dalla morsa dei centrali neroverdi. Bene anche in un paio di letture su cross dalle fasce. Suo il lancio preciso che manda in porta Boga nel gol dell’1-3.

Rogerio 6.5 - Più fluidificante rispetto a Muldur, attacca spesso Laurini e Dierckx, trovando molti cross. Ad inizio ripresa ha una grande chance dall’interno dell’area, ma un ottimo Dierckx gli nega la gioia del gol con una grande scivolata che copre lo specchio.

Locatelli 7 - Maestro nel mezzo, è glaciale dal dischetto nel battere Sepe. Poco prima aveva messo in porta Boga con un grande filtrante, ricamando quasi tutte le azioni offensive della squadra di De Zerbi. Tante geometrie precise e sempre nel vivo dell'azione.

Lopez 6 - Si muove bene con Locatelli, e dei due nel mezzo ha compiti più difensivi. Mostra le sue capacità balistiche ad inizio ripresa con uno splendido destro da lontano che costringe Sepe agli straordinari. Esce a metà ripresa. Dal 64’ Traoré 6 - Prova a partecipare alla festa del gol nel finale ma non trova occasioni.

Berardi 7.5 - Mattatore della serata, fa ciò che vuole sulla destra, sfiorando il gol a più riprese. Entra nell’azione che porta al rigore per il Sassuolo, è suo l’assist per il gol di Defrel che vale il 2-1. Con un sinistro a giro bellissimo trova il palo, che gli nega la gioia del gol. Incontenibile.

Defrel 6.5 - Piuttosto impalpabile per più di un’ora, sigla un gol molto bello in acrobazia a metà ripresa, riportando avanti il Sassuolo. Dal 64’ Caputo 6 - Segna un gol ma è in fuorigioco. Prova a mandare in porta i compagni e a partecipare in manovra.

Boga 7 - Mette in grande difficoltà Dierckx nei primi venticinque minuti, poi si prende qualche pausa. Nella ripresa rientra con la giusta verve e trova un bel gol con il sinistro, oltre a tante giocate di qualità. Dal 79’ Obiang sv

Raspadori 6 - Molto mobile, cerca di pungere in velocità la difesa del Parma ma non riesce quasi mai a concludere. È abile a guadagnarsi il calcio di rigore che apre le marcature, ma rispetto alle ultime prestazione pare leggermente più opaco. Dal 57’ Djuricic 6 - Il suo ingresso dà il cambio passo al Sassuolo davanti. Non entra direttamente in nessuno dei gol ma partecipa in tante buone chance.

Allenatore: Roberto De Zerbi 7 - Dopo un primo tempo in cui il Sassuolo va a sprazzi, si scatena nella ripresa. Sfata anche il tabù D'Aversa e tiene ancora in bilico la corsa al posto in Conference League. Stagione super.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000