Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Roma, Pinto: "Pellegrini? Tutte le parti vogliono il rinnovo. Mou non mette pressione"

Roma, Pinto: "Pellegrini? Tutte le parti vogliono il rinnovo. Mou non mette pressione"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 16 settembre 2021 20:26Serie A
di Niccolò Pasta

A pochi minuti dal debutto in Conference League, il General manager della Roma, Tiago Pinto, ha parlato ai microfoni di Sky: "L'ambiente è un po' diverso rispetto a quando siamo arrivati. Quando i risultati arrivano l'ambiente cambia. Tutti i tifosi hanno capito che i Friedkin stanno cambiando il club e la differenza si vede. Se vinci sono contenti, altrimenti no. Abbiamo rispetto dei tifosi, siamo felici che sono felici. Il nostro progetto ha bisogno di tempo, dobbiamo lavorare".

Mourinho vi mette pressione?
"Quello che mi dà fastidio è pensare che un allenatore debba mettere pressione alla società. Non lavoro così e nemmeno José. Parliamo ogni giorno e stiamo facendo cosa serve, senza pressione. Nessuno di noi lavora così, abbiamo un valore importante. Quando Mourinho parla della panchina è importante capirlo, abbiamo parlato di sviluppare i giovani e per questo ne parliamo. E' una nostra particolarità del progetto: diciamo che abbiamo giovani di valore che dobbiamo sviluppare, ed è quello che io, i Friedkin e Mourinho ripetiamo dal primo giorno".

Ha detto ai Friedkin di dare più soldi a Pellegrini?
"I Friedkin hanno dato a Lorenzo e a tutti i giocatori un progetto onesto e solido. Ci hanno dato qualità e professionalità. La leadership di Pellegrini è cambiata in maniera importante. Vogliamo resti ma non posso ogni giorno aggiornarvi su una trattativa complessa. Vogliamo rimanga e lui vuole rimanere, è felice. Non c'è problema".

Come nasce l'idea Shomurodov?
"Avevamo bisogno di tre attaccanti, avevamo Dzeko e Mayoral e cercavamo profili diversi. Abbiamo fatto un buon lavoro, abbiamo cercato più profili e abbiamo scelto Eldor. Ha un margine di crescita importante, è arrivato in Italia da un anno, il suo adattamento permetterà di farlo diventare più forte. Le piccole cose che può migliorare, come il gioco di testa, lo può fare qui, in un club giusto. Sono molto felice della scelta. All'inizio forse non si è capito, ma ora si è capito che è bravo e può diventare molto forte".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000