Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
esclusiva

Trento in C. Belcastro: "Anno complicato, ma ci abbiamo creduto. Stando uniti"

ESCLUSIVA TMW - Trento in C. Belcastro: "Anno complicato, ma ci abbiamo creduto. Stando uniti"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Sinisa Erakovic/Foto Olimpia
lunedì 24 maggio 2021 15:49Serie D
di Claudia Marrone

Inizia a delinearsi il campionato di Serie D, con la prima promozione tra i pro: a tagliare il traguardo è il Trento, che con 75 punti ha staccato il pass per una categoria che mancava da 18 anni.
Tra i protagonisti di questa cavalcata c'è sicuramente l'attaccante Luca Belcastro, contattato dai microfoni di TuttoMercatoWeb.com.

Dopo l'addio all'Imolese, la scelta di scendere in D: perché?
"Sono arrivato a Trento a ottobre, proprio a fine mercato, per aver la possibilità di giocarmi le mie carte in Serie D con l'obiettivo di tornare subito in Serie C: avevo affrontato la categoria anche con Viterbese e Imolese, vincendo il campionato, e la speranza era seriamente quella di ripetermi. Ce l'abbiamo fatta, tre scommesse vinte".

Al netto della vittoria, un anno condizionato dal Covid-19: che stagione è stata?
"Sicuramente è stato un anno pesante, in Serie D gli adeguamenti al protocollo sono arrivati più tardi, ma la volontà di portare a termine il campionato c'era. Da gennaio a ieri è stata tosta, ma noi siamo stati bravi a rimanere uniti, a fare un certo tipo di vita fuori dal campo per centrare l'obiettivo comune che tutti volevamo: ci siamo liberati di un anno vincente, ma non semplice".

Quale è stato il momento chiave di questa stagione?
"Non c'è un'unica foto della stagione, siamo stati un gruppo forte, fatto da gente per bene e smaniosa di vincere, guidato da un mister che non arriva certo per caso alla quinta promozione: questa è stata la svolta dell'anno, unita a una proprietà solida e forte e a una città che ci ha sempre fatto sentire il calore. Perché se poi andiamo a guardare i numeri, è tutto il cammino a esser positivo, abbiamo solo maturato due sconfitte".

Anche a livello personale i tuoi numeri parlano chiaro: in 33 presenze, 11 gol e 6 assist.
"Dopo le scelte estive, era questa l'annata che cercavo per rimettermi in gioco, e sono felice di quanto fatto. Arrivare a ottobre non è stato semplice, e le continue soste non aiutavano neppure, ma con il duro lavoro ho saputo prendermi i miei spazi. Chiaramente però il campionato non è finito, e io voglio migliorarmi, come lo vuole tutta la squadra: ci sono sempre obiettivi personali da raggiungere, vogliamo farlo perché sono alla portata".

L'anno prossimo ti aspetta una nuova stagione in C: che campionato ti aspetti?
"Spero intanto sia un anno di rinascita, con anche il pubblico allo stadio. Poi molto dipenderà da come saranno composti i gironi: io ho sempre giocato nel B, il più bello per me, è tosto e ci sarà da battagliare, ma comunque questa sarà la regola generale della stagione".

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000