Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Brentford-Manchester United 1-3, le pagelle: 1^ gioia per Elanga, Toney fa il gol della bandiera

Brentford-Manchester United 1-3, le pagelle: 1^ gioia per Elanga, Toney fa il gol della bandieraTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 19 gennaio 2022, 23:00Calcio estero
di Nicolò Delmonte

Risultato finale: Brentford-Manchester United 1-3
BRENTFORD
Lossl 5
- Indeciso in occasione del gol di Elanga, non sa se uscire o meno, non riuscendo a far capire le proprie intenzioni ai compagni.
Pinnock 6-Ci mette molta grinta, si vede che ha voglia di dimostrare di poter competere contro i migliori attaccanti del mondo.
Jansson 5-Per un’ora i suoi non subiscono mai un tiro in porta anche per merito suo, poi al primo vero affondo dello United si sgonfia.
Sorensen 5,5- Molto intraprendente nonostante abbia questa corsa dinoccolata che non lo rende di certo estetico nella corsa.
Rasmussen 5- Si perde completamente Elanga in occasione del gol del vantaggio, non fa la diagonale difensiva e quando se ne accorge è troppo tardi.
Jensen 6- Segue con grande corsa tutti i contropiedi dei suoi, arrivando spesso e volentieri alla conclusione. Dal 67’ Wissa 5,5- Fa il suo ingresso in campo a partita ampiamente finita.
Norgaard 6- Di certo il più esperto, è quello che riesce a reggere meglio l’urto con i centrocampisti dello United.
Janelt 5- Dalla sua parte i trequartisti dello United banchettano a meraviglia. Dal 64’ Baptiste 5,5- Entra e prova a mettere ordine in mezzo al campo.
Canos 5-Molto in difficoltà in mezzo al campo, McTominay a più riprese lo sovrasta. Dal 64’ Henry 5,5- Fare peggio del compagno che sostituisce è difficile, infatti lui fa leggermente meglio.
Mbeumo 5,5- Tantissimo sacrificio e abnegazione per andare a fare un pressing estenuante sui mediani dello United.
Toney 6- Trova il gol della bandiera sugli sviluppi di una mischia in area.
Thomas Frank 6- La partita l’ha preparata nella maniera corretta, poi al primo errore difensivo subisce gol e da lì la partita finisce.

MANCHESTER UNITED
De Gea 6,5- Il vero mvp di giornata: para qualsiasi cosa indirizzata verso la porta dello United, compie almeno quattro interventi decisivi.
Dalot 6- Quando deve spingere ed attaccare gli viene bene, va anche vicino al gol con un tiro da fuori, i problemi nascono quando deve difendere.
Lindelof 5,5- La confusione regna sovrana in fase difensiva e lui si adegua ampiamente agli standard dei compagni.
Varane 5- Insieme ai compagni di reparto fa la bella statuina, è annebbiato e appesantito.
Telles 5,5- Salva un gol nel primo tempo opponendosi con il piede ad un tiro che sarebbe finito nell’angolino, anche lui troppo offensivo e quando il Brentford può ripartire son dolori.
Fred 5,5- Stasera perde palloni a ripetizione e non riesce ad imporsi in mezzo al campo
McTominay 6,5- Sale di colpi nella ripresa dopo un primo tempo passato a scorrazzare per il campo. Dall’85’ Matic sv
Greenwood 6,5- Non aveva combinato niente prima del suo gol, che chiude con quasi mezzora di anticipo la partita. Dal 71’ Rashford 6,5- Ci mette sette minuti per entrare e segnare il terzo gol nel suo campionato.
Fernandes 6,5- Gran parte della seconda rete è merito suo, riesce a bruciare tutti e presentarsi davanti alla porta di Lossl. In più serve l’assist a Rashford per la rete dello 0-3.
Elanga 7- Nella sua seconda partita da titolare firma il suo primo gol in Premier League, l’impressione è che del classe 2002 svedese sentiremo parlare a lungo.
Ronaldo 6- Da il via all’azione che porta al raddoppio, sull’unica azione personale colpisce la traversa. Dal 71’ Maguire 5,5- Entra per evitare di subire il gol che potrebbe riaprire il match.
Ralf Rangnick 6- I suoi non rubano l’occhio per condizione fisica e gioco prodotto, però quando si vince si ha sempre ragione.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000