Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Com'è andato il ciclo Fonseca - Lontani dalla Champions già a marzo, maluccio in Coppa

Com'è andato il ciclo Fonseca - Lontani dalla Champions già a marzo, maluccio in CoppaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
martedì 04 maggio 2021 14:16Serie A
di Andrea Losapio

Oggi la Roma ha ufficializzato il divorzio dall'allenatore Paulo Fonseca al termine di questa stagione. Dopo due anni di alti e bassi, soprattutto da marzo in poi, l'ottavo di finale con il Siviglia dell'anno scorso e la semifinale con il Manchester United, il 6-2 con cui gli inglesi hanno liquidato la formazione capitolina è stata la pietra tombale su un rapporto che si avviava già verso la fine, ma che poteva avere il colpo di coda con una vittoria in Europa League. Invece il risultato tennistico ha portato la società ad accelerare la decisione: vero è che la Roma ha ribaltato il Barcellona, qualche anno fa. Ma questo Manchester sembra squadra scafata, non alle prese con le isterie di un Barça che va dalle stelle alle stalle con disarmante felicità.

Nell'anno passato, anche a causa della pandemia, c'è stato poco confronto con la Roma prima di marzo e con quella dopo. Peccato che l'Atalanta fosse a sei punti e poi scappata lontanissimo, Inter e Lazio mai nel mirino, il Milan che stava recuperando con estrema velocità sul quinto posto. In quest'annata è successa più o meno la stessa cosa: ok fino a marzo, poi la sconfitta contro il Parma, la prima contro le piccole, ha dato il la a una serie di risultati negativi, con pochissimi miglioramenti. Linea piatta, a parte in Europa League, ma il 6-2 di ieri è certamente afflittivo.

La questione errori fuori dal campo, poi, è da accertare. La sconfitta a tavolino contro l'Hellas Verona può capitare, per avere inserito Diawara che non avrebbe potuto giocare, ma non è stata la sola. Quella contro lo Spezia, arrivata ancor prima di fine gara per gli errori sulle sostituzioni, ha dato un'altra picconata al muro di Fonseca. Giovedì scorso, poi, l'ennesima situazione kafkiana: tre sostituzioni nel primo tempo, con gli slot praticamente occupati per il prosieguo della gara. Quindi non cambiare nessuno all'intervallo - slot che prescinde dai tre durante la partita - e rimanere così fino al novantesimo. Tutto contribuisce ai dolori del tecnico portoghese. La Roma ha vissuto il peggior rosso della sua storia, oltre 200 milioni, e non è mai stata in corsa per nulla. Il bilancio, quindi, non è particolarmente dalla parte di Fonseca.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000