Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Radu fa 402: è il più presente di sempre nella Lazio. E nel futuro c'è il rinnovo

Radu fa 402: è il più presente di sempre nella Lazio. E nel futuro c'è il rinnovoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 04 aprile 2021 07:30Serie A
di Riccardo Caponetti
fonte Dall'inviato allo Stadio Olimpico, Roma

Aveva 22 anni, quando ha varcato per le prima volta il cancello di Formello. Era il gennaio del 2008: Tare e Inzaghi erano ancora suoi ex compagni. Ieri di anni Radu ne aveva 34 e ha superato la soglia del centro sportivo biancocelesete per andare all'Olimpico e prendere un posto privilegiato nella storia della Lazio. Perché il difensore romeno contro lo Spezia ha tagliato quota 402 apparizioni, diventando il giocatore più presente di sempre con l'aquila sul petto. A Udine, prima della sosta, aveva raggiunto Favalli, che tutti pensavano fosse irraggiungibile a quota 401. Nel sabato di Pasqua, l'ha superato: ora il record è tutto suo.

Pagato 3,85 milioni (numeri messi a bilancio) e passato attraverso la guida di 6 allenatori (da Rossi a Inzaghi), Radu è l'unico giocatore ad aver conquistato tutti e 6 i trofei dell'era Lotito, segnando anche nella finale di Coppa Italia contro la Juventus nel 2015 persa ai supplementari. "Non pensavo di poter arrivare così lontano. Sono andato avanti partita dopo partita fino a raggiungere i 13 anni con questa maglia. Io ve lo dico, ancora ce la faccio. Ogni partita giocata qui ha una sua storia, con le emozioni provate prima di scendere in campo. Me le tengo tutte strette. Se devo scegliere, però, mi prendo la finale di Coppa Italia del 26 maggio, è stata un qualcosa di unico", ha dichiarato qualche giorno fa. Se il passato e il presente vedono Radu assoluto protagonista con la Lazio, i lineamenti del futuro ancora non sono ben chiari. Perché il difensore romeno è uno dei giocatori in scadenza a giugno (gli altri sono ) e le trattative per il rinnovo sono ferme. La sua voglia è nota, rimanere alla Lazio, e il suo entourage è a lavoro per questo. Anche a Formello vorrebbero tenerlo, ma le parole devono essere accompagnate dai fatti. La sensazione è che tutto possa sbloccarsi una volta che verrà messa la prima pietra, quella del rinnovo di Inzaghi. Con cui condivideva lo spogliatoio nel 2008, con cui lo condivide, seppure con responsabilità diverse, anche oggi.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: La Coppa Italia stavolta vale di più. Come si avvicinano Atalanta e Juve
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000