Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Il Torino è salvo! 0-0 all'Olimpico contro la Lazio: rigore fallito da Immobile. Benevento in B

Il Torino è salvo! 0-0 all'Olimpico contro la Lazio: rigore fallito da Immobile. Benevento in BTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
martedì 18 maggio 2021 22:25Serie A
di Andrea Piras

Un pareggio che vale la salvezza. Un punto conquistato con le unghie e con i denti contro una Lazio che non ha certamente, e giustamente, regalato nulla. Il Torino alla fine conquista la permanenza nel massimo campionato al termine di una partita sofferta.

Muriqi titolare - Simone Inzaghi schiera Muriqi in attacco al fianco di Immobile mentre Akpa-Akpro sostituirà Milinkovic-Savic in mezzo al campo al fianco di Lucas Leiva e Luis Alberto. In difesa davanti a Strakosha linea a tre con Marusic, Luiz Felipe e Radu mentre sulle fasce spazio a Lazzari e Fares. Risponde il Toro con la formazione migliore: in difesa davanti a Sirigu ci sono Izzo, Nkoulou e Bremer con Singo e Ansaldi sulle corsie. In mezzo al campo giocano Rincon, Mandragora e Lukic con Belotti e Sanabria a formare il tandem offensivo.

Meglio la Lazio - Lazio subito in avanti e dopo appena cinque minuti, Radu dalla sinistra pennella un cross che scavalca Bremer e trova la testa di Muriqi che non inquadra lo specchio della porta. 180 secondi più tardi, Muriqi viene pescato alle spalle della difesa granata da un lancio col contagiri di Luis Alberto ma sulla sua conclusione Sirigu salva con la mano di richiamo. Tutto fermo però per una posizione irregolare dell’attaccante della Lazio. I biancocelesti fanno girare bene il pallone con il Toro che attende nella propria metà campo abbassando i due esterni sulla linea dei difensori. Al quarto d’ora ci prova dalla distanza Lucas Leiva ma la sua conclusione si perde alta sopra la traversa.

Poche occasioni - Al minuto numero 25 Marusic pesca ancora oltre la linea della retroguardia Muriqi che dal lato destro dell’area di rigore calcia al volo ma spedisce in curva. Un minuto più tardi è il Toro che avanza con un cross dalla sinistra di Ansaldi, Strakosha smanaccia male servendo Sanabria che però viene chiuso dallo stesso portiere della Lazio, da Radu e Fares. Al 34’ Marusic si fa vedere sulla destra; l’esterno della formazione di Inzaghi va al cross per la testa di Immobile che non riesce a dare forza al suo colpo di testa, blocca Sirigu. Al 37’ pericolosa la Lazio con un colpo di testa di Radu sugli sviluppi di un corner ma Izzo allontana. Al 42’ bella giocata di Immobile in area. L’attaccante della Nazionale italiana si volta e prova la conclusione murata dall’ottimo intervento di Nkoulou. Nel recupero arriva il vantaggio della Lazio con Immobile che spinge Nkoulou battendo Sirigu. Fabbri vede tutto e non convalida la rete.

Provvidenziale Sirigu - La Lazio inizia la seconda frazione di gara con determinazione con Luis Alberto che prova un destro a giro ma Sirigu è attento e alza il pallone sopra la traversa. Al settimo minuto l’occasione più limpida per la Lazio con Muriqi che riceve in area da Immobile e prova la conclusione a botta sicura ma Nkoulou interviene in scivolata e salva il risultato. Al quarto d’ora il Toro risponde con Belotti che, abbattuto poi da Luiz Felipe, serve Sanabria. L’attaccante granata supera mezza difesa biancoceleste ma calcia debolmente favorendo la presa sicura di Strakosha. Al ventesimo il neo entrato Lulic prova la conclusione in area di rigore ma Sirigu con il piede salva tutto. La Lazio aumenta la qualità del suo gioco offensivo con Lazzari che rientra sul mancino e prova un tiro-cross che per poco non sorprendeva Sirigu, pallone che termina sul fondo.

Sofferenza Toro - Al 25’ il Torino va vicino al vantaggio con uno scambio fra Belotti e Sanabria che porta il paraguaiano a calciare sul primo palo con il pallone che però si infrange sul montante a Strakosha battuto. Sul capovolgimento di fronte Lulic fa partire un cross basso che taglia tutta l’area di rigore e trova Lazzari ma sua conclusione coglie solo l’esterno della rete. E’ partita vera all’Olimpico con i padroni di casa che spingono ancora con Marusic che crossa al centro per il colpo di testa di Muriqi, para a terra Sirigu. A dieci minuti dallo scadere ancora Sirigu in cattedra: il portiere granata è provvidenziale sulla conclusione in area a botta sicura di Escalante. A sette minuti dalla fine il Torino rischia: Nkoulou tocca Immobile in area. Per il direttore di gara è calcio di rigore ma dagli undici lo stesso attaccante biancoceleste calcia sul palo graziando la squadra di Nicola. La Lazio non molla un centimetro e continua ad avanzare alla ricerca del gol ma la conclusione dalla distanza di Luis Alberto viene bloccato da Sirigu. Al quinto minuto di recupero la Lazio accarezza il vantaggio con un colpo di testa ravvicinato da Lazzari che si stampa sul palo e, di fatto, salva il Torino.

RILEGGI LA DIRETTA TESTUALE DELLA PARTITA

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000