Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Milan, tutto facile a Bologna: Leao-Calabria, rossoneri avanti di due gol e un uomo. 2-0 al 45’

Milan, tutto facile a Bologna: Leao-Calabria, rossoneri avanti di due gol e un uomo. 2-0 al 45’TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 23 ottobre 2021 21:34Serie A
di Ivan Cardia

L’unico dettaglio è che mancano ancora 45 minuti per il triplice fischio. Per il resto, tutto troppo facile per il Milan, tutto maledettamente complicato per il Bologna: il primo tempo della gara del Dall’Ara termina 2-0 in favore dei rossoneri. Decidono la rete siglata al 16’ da Rafael Leao e il bis di Davide Calabria al 35’. I padroni di casa sono inoltre in dieci dal 21’ per l’espulsione di Adama Soumaoro, su Krunic in un’azione giudicata da Valeri (e dal VAR) quale chiara occasione da gol.

Diavolo sul velluto, rossoblù combattivi ma domati. Avvio di studio, con la squadra di Mihajlovic che si mostra propositiva e anzi firma la prima occasione su palla inattiva: Arnautovic di testa manda di poco a lato. I limiti dei felsinei sono in difesa, sul centrodestra. Ed emergono molto presto: Ibra serve il filtrante, Leao scappa, Soumaoro assorbe male l’inserimento. Sinistro e deviazione di Medel, palla in porta. Cinque minuti dopo, Kjaer pesca Krunic alle spalle della retroguardia avversaria: sempre Soumaoro lo stende, Valeri non ha dubbi e gli sventola il rosso in faccia, il VAR convalida. Avanti di un gol e di un uomo, il Milan va in surplace, Leao avrebbe la palla del raddoppio ma non la capitalizza. Arnautovic lì davanti non trova sbocchi, s’arrabbia e si fa pure ammonire per una protesta incomprensibile. Sembra che un gol basti, ma a dieci minuti dall’intervallo arriva pure il 2-0: il Diavolo sfonda, nuovamente a sinistra. Skorupski smanaccia male in uscita alta, la sfera finisce a Calabria che batte a botta sicura. Avanti di due reti e di un uomo, resta da chiedersi soltanto se è davvero già chiusa. Ma il primo tempo non pare lasciare tantissimi dubbi in tal senso. Unica nota dolente per la formazione meneghina: a pochi secondi dall'intervallo, Castillejo ha chiesto il cambio per un problema fisico. Sarà Saelemaekers a continuare la partita sulla fascia destra.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000