Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Roma, i Friedkin mettono mani al portafogli: aumento di capitale da 460 milioni nel 2022

Roma, i Friedkin mettono mani al portafogli: aumento di capitale da 460 milioni nel 2022TUTTOmercatoWEB.com
venerdì 22 ottobre 2021, 22:23Serie A
di Ivan Cardia

I Friedkin sono pronti ad aprire il portafogli per risanare i conti della Roma. Dal bilancio al 30 giugno 2021 approvato dalla società giallorossa, infatti, si evince come l’aumento di capitale da 210 milioni già varato da Pallotta e in scadenza a fine anno, sarà spostato al 31 dicembre 2022, ma con ben altra cifra, un totale di 460 milioni di euro. Considerati i versamenti già effettuati dai nuovi proprietari, mancano “solo” 75 milioni per arrivare a questa quota. Di seguito, la parte del documento, consultabile in versione integrale sul sito ufficiale del club, relativa alla proposta di aumento di capitale.

“Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di sottoporre alla prossima Assemblea che sarà convocata in sede straordinaria per il 26 novembre 2021 in prima convocazione e, occorrendo, il giorno 27 novembre 2021, in seconda convocazione, la proposta di (i) posticipare al 31 dicembre 2022 il termine ultimo per l’esecuzione dell'aumento di capitale e (ii) aumentare fino ad Euro 460.000.000,00 (quattrocentosessanta/00) l’importo massimo dell’aumento di capitale sociale scindibile, da offrire in opzione a tutti gli azionisti, in conformità alle nuove esigenze patrimoniali della Società.
Il rinvio del termine per l’esecuzione dell’aumento di capitale e l’aumento dell’importo massimo dello stesso si sono resi necessari alla luce dell’evoluzione finanziaria del Gruppo AS Roma intervenuta dopo l’Assemblea del 9 dicembre 2020. A tale riguardo, si segnala che l’azionista di controllo indiretto RRI, per il tramite della controllante NEEP, ha continuato a supportare anche nella prima parte dell’esercizio 2021-22 le esigenze di working capital del Gruppo attraverso appositi finanziamenti-soci, erogati successivamente al 30 giugno 2021 e sino alla data odierna per complessivi 120,9 milioni di euro. Nel mese di ottobre 2021, inoltre, NEEP ha convertito in “Riserva azionisti c/ aumento di Capitale” l’intero ammontare dei finanziamenti-soci erogati fino alla data odierna, pari a 151,6 milioni di euro, comprensivi anche della parte già erogata al 30 giugno 2021, con effetto dalla data della prossima assemblea di A.S. Roma S.p.A”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000