Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Verona, Juric: "Il Bologna ha fatto qualcosa in più, non dovevamo concedere un rigore così"

Verona, Juric: "Il Bologna ha fatto qualcosa in più, non dovevamo concedere un rigore così"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 16 gennaio 2021 17:19Serie A
di Andrea Piras

Dopo la sconfitta in casa del Bologna, il tecnico del Verona Ivan Juric ha parlato ai microfoni di Sky Sport: "Non si può prendere un rigore così. E' stato come l'anno scorso, una seconda palla, dovevi proteggere le zona e non concedere questo rigore. Alla fine il Bologna ha meritato, ha una bellissima squadra con talenti e oggi ha meritato. Potevamo pareggiare nel secondo tempo ma loro sono stati migliori di noi e quindi la vittoria è meritata".

Anche da Kalinic si aspetta di più?
"Rimango dell'idea che lui si allena col gruppo da dieci giorni. Ci si aspetta tutto subito, ma ci vuole tempo perchè entri in forma. E' vero poteva far gol ma ci vuole pazienza su queste cose. Alla fine abbiamo fatto un buon secondo tempo, nel primo tempo a tratti ma secondo me il Bologna ha meritato".

Il difensore centrale doveva andare più sul pallone in occasione del gol?
"Abbiamo preparato che Dimarco doveva essere più stretto in quella parte del gioco. Sulle seconde palle e sulle ripartenze non lasciare l'uno contro uno. Ora devo rivederla ma sono dei gol che non devi prendere".

Qual è la cosa che ha determinato il risultato di oggi?
"Non so che rispondere. E' stata una partita dura, tosta, con poche occasioni. Non dovevamo prendere gol così, ma dopo il Bologna si è chiuso, non abbiamo sfruttato qualche palla gol. La mia sensazione è che loro hanno fatto qualcosa in più".

Bologna più motivato?
"No. Se pensiamo che a Verona manchino motivazioni è finita. Abbiamo dato il massimo ma questa volta non è bastata perchè loro sono stati più bravi di noi".

Quanto è mancato Tameze?
"Lo abbiamo perso ieri che ci ha detto che aveva un piccolo fastidio e là non abbiamo giocatori e non volevamo rischiarlo. Ho messo Lazovic che non ha mai giocato in quella posizione centrale. E' normale che perdi un po' di tutto. Darko ha dato tutto quello che aveva, è normale che ha fatto fatica".

Cosa vuole dire che non aveva giocatori in mezzo?
"Di mercato non voglio parlare. Perchè sennò esci fuori di testa, è meglio concentrarsi sul lavoro sui giocatori che hai e fare al meglio. E gli altri che fanno quello che pensano al meglio possibile ma le mie scelte erano queste in mezzo. Già con Tameze dicevamo che non avevamo scelte in mezzo, perdendo lui abbiamo optato per Lazovic perchè si può adattare meglio perchè ha più esperienza. Questa è la situazione".

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Il bilancio delle italiane in Champions. E il peso politico in Europa
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000