Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Rocchi sul rosso a Medel e lo stop all'arbitro Sacchi: "Dispiace, ma non si può perdere controllo"

Rocchi sul rosso a Medel e lo stop all'arbitro Sacchi: "Dispiace, ma non si può perdere controllo"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 24 maggio 2022, 11:17Serie A
di Ivan Cardia

Gianluca Rocchi, designatore degli arbitri di Serie A e B, in occasione della conferenza stampa di fine stagione dell'AIA ha fatto il punto su alcuni degli eventi più discussi del campionato appena concluso. Tra questi, lo stop a Juan Luca Sacchi dopo il battibecco e l'espulsione a Medel in Juventus-Bologna: "A me è dispiaciuto da morire fermare un ragazzo che ha fatto una delle stagioni migliori. Perché anche se un ragazzo ti fa arrabbiare e sei frustrato per una decisione presa, non puoi perdere mai il controllo. Gli ho detto che lui ha pagato molto più di Medel e mi è dispiaciuto molto, non si può perdere il controllo soprattutto durante una revisione, che è il momento in cui tutti guardano gli arbitri. Le ultime revisioni sono state fatte meglio, io ho fatto una lezione di due ore su come andare al monitor, tornare e spiegare la decisione".